x

Sempre in contatto con la tua passione?

Iscriviti alla newsletter

Pedalare sulle Dolomiti con Maria Canins

26 aprile 2018
a cura della Redazione
Pedalare sulle Dolomiti con Maria Canins
Abbiamo testato tre bici da Classiche (Lapierre Pulsium 900 Disc Ultimate, Ridley Fenix SLX Disc, Bianchi Infinito CV Disc) e scopriamo luoghi meravigliosi in cui dare libero sfogo alla passione ciclistica. Cycllist di maggio è in edicola.

Sul numero di maggio abbiamo pedalato con Maria Canins alla scoperta delle Dolomiti, lungo percorsi che accontentano i più allenati ma anche i principianti e chi viaggia con la famiglia, e abbiamo curiosato fra i 10 “Great Rides” del Tirolo austriaco, disegnati da esperti di ciclismo.
Abbiamo testato tre bici da Classiche: Lapierre Pulsium 900 Disc Ultimate, Ridley Fenix SLX Disc, Bianchi Infinito CV Disc, adatte al pavé e agli sterrati tipici delle Fiandre. E abbiamo provato un modello veloce (Basso Diamante), uno adatto a più situazioni (Dolan Rebus) e uno aero coi freni a disco (Scott Foil 10 Disc).
Non perdetevi l’intervista a Johan Museeuw, plurivincitore a Roubaix e nelle Fiandre negli anni Novanta, e l’inchiesta nel mondo del professionismo: con l’aumento vertiginoso dei costi di gestione delle società ciclistiche, infatti,
un numero crescente di team si rivolge a ricchi benefattori per pagare i conti.
E neppure i sorprendenti angoli d’Italia che abbiamo scovato alla Martesana Van Vlaanderen in sella a una gravel e alla Gran Corsa da Milano a Sanremo su bici d’epoca. O che potrete vivere in prima persona se parteciperete a La MontBlanc Granfondo del 24 giugno a Courmayeur.

Pedalare sulle Dolomiti con Maria Canins
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Sposta