x

Sempre in contatto con la tua passione?

Iscriviti alla newsletter

Rando Imperator, la randonnée dalla Germania all’Italia

12 aprile 2018
Rando Imperator, la randonnée dalla Germania all’Italia
La Rando Imperator è la randonnée che unisce Monaco a Ferrara, passando per Bolzano, in un viaggio di due giorni dalla Germania all’Italia. Sabato 5 e domenica 6 maggio 2018

La buona notizia è che si torna a pedalare senza confini, con la quarta edizione de La Rando Imperator, la randonnée che unisce Monaco a Ferrara, passando per Bolzano, dalla Germania all’Italia. Quando? Ormai ci siamo: sabato 5 e domenica 6 maggio.
Confermato il tracciato lungo l’antica via Claudia Augusta, un tempo strada dell’Impero Romano e oggi splendido percorso cicloturistico. Un’esperienza unica per un itinerario che scavalca le Alpi, dalla Baviera all’Emilia-Romagna, dalla montagna fin quasi al mare.

Nel circuito Audax

Inserita nel circuito Audax Italia, la Rando Imperator è l’unica randonnée del calendario europeo ad attraversare quattro stati diversi: Germania, Austria, Svizzera e Italia. Propone tre brevetti, che coinvolgono anno dopo un anno un numero di partecipanti sempre più crescente: uno da 600 km, da Monaco a Ferrara, e due da 300 km, Monaco-Bolzano e Bolzano-Ferrara.
Organizzata dalla ferrarese Witoor Sport, la Rando Imperator unisce l’amore per la bici a un’esaltante esperienza turistica, grazie a un percorso spettacolare: si parte dalle rive dell’Isar a Monaco di Baviera per arrivare ai piedi del Castello Estense a Ferrara.

I tre percorsi

La Rando Imperator promuove un uso della bici più personale e meno agonistico: un’occasione per valorizzare il territorio in modo attivo e coinvolgente, grazie a un tracciato ricco di paesaggi diversi. Partenza all’alba a Monaco, si attraversa la Baviera e il Tirolo, entrando in Italia dal Passo Resia, scendendo fino a Bolzano, seguendo l’Adige, poi Mantova e infine l’arrivo a Ferrara in piazza Castello.
Gli iscritti possono scegliere tre tipologie di percorso: la Monaco-Ferrara (600 km), con partenza alle 4,30 sabato 5 maggio e arrivo il giorno seguente, la Monaco-Bolzano (300 km, 5 maggio) e la Bolzano-Ferrara (300 km, 6 maggio). La maggior parte del percorso si svolge interamente su piste ciclabili, seguendo l’itinerario europeo dell’antica Via Claudia Augusta, strada costruita dai Romani duemila anni fa.
Un tracciato lineare e non ad anello, diviso in tre brevetti diversi: Bolzano è il centro del percorso lungo (600km) e dei due percorsi brevi, da Monaco a Bolzano o da Bolzano a Ferrara, 300 km in entrambi i casi per due tragitti differenti ma sempre entusiasmanti.

Cosa sapere

L’evento è organizzato da Witoor Sport in collaborazione con l’Azienda di Soggiorno di Bolzano, con il supporto di Allgemeiner Deutscher Fahrrad-Club (ADFC) Landesverband Bayern e il Comune di Ferrara. Iscrizioni online CLICCA QUI a partire da 25 euro per la tratta da 300 km.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Sposta