Amatori by Amadori, la webserie per promuovere sport e alimentazione bilanciata

Una ciclista, un triatleta, un podista, un tennista, un'amante del fitness, un atleta di arti marziali, un praticante del paddle, un'amante dell'atletica. E un coach d'eccezione, Massimiliano Rosolino, Saranno loro gli otto protagonisti della webserie ideata e promossa dal Gruppo Amadori per sensibilizzare le persone ad uno stile di vita più corretto, sportivo e con un'alimentazione bilanciata.

Gli otto protagonisti (da sinistra): Roberto Merlotti, padel;  Erika Amaducci, fitness; Massimiliano Gherardi, triathlon e podismo; Barbara Valdifiori, atletica leggera; Marius Dobra, arti marziali; Fabrizio Mariani, tennis; Pamela Coccia, ciclismo su strada; Antonio Rossi, podismo.

Amatori by Amadori, La Serie” è il nome del challenge ideato dal Gruppo Amadori, in cui gli otto sportivi amatori (e dipendenti di Amadori), provenienti da diverse zone d'Italia, racconteranno la loro personale esperienza nel far coesistere una vita lavorativa e famigliare con quella sportiva (tra di loro anche una ciclista e un triatleta), seguendo programmi di allenamento e tabelle alimentari, ispirati e motivati da un coach di eccellenza, il campione olimpico di nuoto Massimiliano Rosolino.

Storie che saranno narrate dagli stessi protagonisti nelle puntate della webserie, ognuna scandita da ritualità quotidiane, un focus su allenamenti e alimentazione, e dagli interventi del “coach”, che sarà affiancato da altri atleti professionisti ed esperti nutrizionisti Amadori che potranno dare a loro volta ulteriori suggerimenti per far ottenere agli “amatori” le migliori prestazioni possibili.

Questi gli otto protagonisti del team aziendale: Pamela Coccia, ciclismo su strada; Massimiliano Gherardi, triathlon e podismo; Erika Amaducci, fitness; Marius Dobra, arti marziali; Fabrizio Mariani, tennis; Roberto Merlotti, padel; Antonio Rossi, podismo; Barbara Valdifiori, atletica leggera.

Il progetto “Amadori Alimenta lo Sport”, iniziato lo scorso agosto, oltre alla webserie “Amatori”, vede il Gruppo Amadori promotore di numerose attività, sia su dimensione locale che nazionale, come la partnership con la Gran Fondo di ciclismo “Nove Colli” e la Federazione Italiana Fitness, e a fianco del CONI e di Italia Team in qualità di fornitore ufficiale dei centri di preparazione olimpica e di Casa Italia alle Olimpiadi di Tokyo.

Un'idea e un progetto nati durante l'emergenza sanitaria per sensibilizzare le persone ad uno stile di vita più corretto, più sportivo e meno sedentario, che comprenda anche una alimentazione bilanciata.

“L’amatore per noi sportivi di professione è una chiave di lettura della passione più vera per lo sport: un motivo di orgoglio e di responsabilità - ha spiegato Massimiliano Rosolino -. Insieme al Gruppo Amadori abbiamo selezionato un team di dipendenti aziendali di età e professioni diverse, tutti uniti dall’amore per la loro disciplina e accomunati da una vita di impegno e attenzione al benessere e a ciò che portano in tavola. Per me sarà fantastico poterli guidare in veste di coach lungo questo percorso, fatto di piccole grandi sfide che riguardano la quotidianità di molti di noi”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le ultime news
Ultime novità
Ultime flash