a cura della Redazione - 06 September 2019

"Le Marche in Bici" raccontate al Bike festival di Civitanova

Tra gli eventi in programma per il primo Bike Festival della Regione Marche, i prossimi 13-14 e 15 settembre, convegni, tavole rotonde, pedalate e la presentazione del progetto di cicloturismo le Marche in Bici

Campi di girasoli, vigneti, colline sinuose su cui si arroccano borghi storici. Ma nelle Marche lo sguardo si nutre anche di spiagge, mare, arte e architettura, e il palato si delizia con la tipica cucina delle zone. Un piacere sensoriale completo, a cui una visita di questi luoghi in sella a una bici può aggiungere ancora più gusto.

Chi ci vive ne è consapevole, come Mauro Fumagalli e Stefano Marchegiani, fondatori rispettivamente di MarcheBikeLife e BioCycle Sibillini, che da tanti anni si occupano di cicloturismo in questa suggestiva regione, portando viaggiatori da tutto il mondo a godere di tanto splendore, ognuna con le proprie specificità: MarcheBikeLife specializzata negli itinerari su strada, BioCycle Sibillini traccia con la Mountain Bike una serie di sentieri e itinerari immersi nel bosco e nella natura del Parco dei Monti Sibillini.

L'obiettivo è quello di far conoscere e condividere le bellezze paesaggistiche e le tradizioni delle Marche attraverso una rete di attività ricettive di prim'ordine e tanti servizi dedicati al Cicloturista di ogni target e livello. L’occasione per raccontare questo progetto dal nome "Le Marche in bici" sarà il Bike Festival del 13-14-15 settembre a Civitanova Marche (MC), presso il Lido Cluana - Varco.

In un'area di circa 3.500 mq. verranno attrezzate zone per laboratori ciclistici (pump track per bimbi, ginkane, caccia al tesoro ect.), altre dedicate all'esposizione di biciclette e curiosità varie e in una delle due bellissime palazzine Liberty si terranno i convegni sul tema della mobilità ciclistica, turismo, sicurezza in bici, dibattiti e tavole rotonde.

Domenica 15 settembre, sempre dal quartier generale del Bike Festival, prenderanno il via due pedalate che si snoderanno su percorsi diversi in base alla scelta dell'esperienza e della propria forma fisica. La prima pedalata condividerà le bellezze di Civitanova Marche, un percorso cittadino di circa 15 km aperto a tutti, mentre la seconda, dal nome Goodmorning Sibillini, partirà da Civitanova Marche per dirigersi verso i Monti Sibillini attraversando i Comuni di Morrovalle, Appignano, Tolentino per arrivare a Sarnano dopo circa 80 km di paesaggi mozzafiato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA