di Dario Marchini - 18 February 2021

L'ultima Ruota, una Milano-Sanremo per lo spettacolo

Un viaggio in bici da Milano a Sanremo per testimoniare a favore del mondo della Cultura e dello Spettacolo.

Una Milano-Sanremo diversa, quella che partirà il 24 febbraio prossimo con destinazione il Teatro Ariston della celebre città ligure. In sella non ci saranno né ciclisti professionisti né comuni amatori, ma lavoratori e lavoratrici del mondo della Cultura e dello Spettacolo (e amanti delle due ruote) che, dopo un anno di crisi e chiusura a causa delle problematiche causate dal Covid, chiederanno la riapertura del loro settore.

Si chiama simbolicamente L'ultima Ruota il viaggio che li porterà a Sanremo in 6 tappe, per 300 chilometri totali, lunedì 1 marzo, il giorno precedente alla prima serata del Festival. Attraverseranno Lombardia, Piemonte e Liguria, facendo sosta nelle città di Pavia, Novi Ligure, Genova, Savona e Laigueglia, dove saranno raccolte testimonianze, lettere e messaggi per affermare con forza che la Cultura è necessaria per la salute psicofisica dei cittadini e delle cittadine. La bicicletta è stata appositamente scelta come simbolo della protesta, come metafora del mestiere dei lavoratori e delle lavoratrici dello spettacolo dal vivo. Nell'ultima tappa, a Laigueglia, per dare supporto al gruppo e tagliare insieme il traguardo di Sanremo si unirà al viaggio anche Bruno Zanoni, ultima maglia nera del Giro d'Italia.

Maggiori informazioni sulle pagine ufficiali Facebook e Instagram della manifestazione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA