di Dario Marchini - 07 June 2021

Tutto sul Tour de France 2021: protagonisti, tappe e percorso

La 108° edizione della Grande Boucle schiaccia un occhio alla tradizione. Al via di nuovo la sfida tra l'ultima Maglia Gialla 2020, Tadej Pogacar, e Primoz Roglic.

Periodo: dal 26 giugno al 18 luglio 2021

Partenza: Brest, Francia

Finale: Parigi, Francia

Copertura televisiva: Eurosport

Sito ufficiale: letour.fr

Dal 6 giugno al 18 luglio, le strade francesi ospiteranno l'edizione numero 108 del Tour de France.

Dopo anni in cui si è adattato ai vari campioni che si sono succeduti, soprattutto se francesi, in cui la velocità e la pianura avevano lasciato solo spazio solo alle salite in una insensata rincorsa al Giro e alla Vuelta, mettendo lo spettacolo al primo posto, è stato il Covid-19 a riportare ordine e a ridare tradizione e semplicità alla Grande Boucle. Un percorso finalmente più “classico”, anche se comunque sempre esigente e impegnativo, lungo 3.383 km, suddiviso in 21 tappe, in cui si ripercorreranno anche le strade del Mont Ventoux che mancava dal 2016.

Partirà dalla Bretagna e non da Copenhagen, in Danimarca, come da progetto, posticipato al 2022. Il Gran Départ sarà nella città di Brest, già inizio della Grande Boucle nel 1952, 1974 e 2008. Un avvio non semplice, con due arrivi in salita alle prime due tappe. Ma ci sarà modo anche per i velocisti di mettersi in mostra e giocarsi fin da subito le proprie carte.

La seconda settimana toccherà invece le Alpi, dove dovranno essere gli scalatori a fare la differenza: Grand-Bornand, Col de la Colombière, Tignes e, in successione, Côte de Domancy, Col des Saisies, Col de Pré e Cormet de Roselend. Più il già citato Mont Ventoux con un doppio passaggio.

Il clou del Tour sarà poi sui Pirenei, dove probabilmente la gara verrà decisa. La tappa regina sarà quella nel giorno della festa nazionale francese (14 luglio) con Peyresourde, Val Louron-Azet e il Col de Portet, seguito, il giorno successivo da Tourmalet (2.114 metri) e l'arrivo sul Luz Ardiden.

Le crono torneranno ad essere due: di 27 km a Change, nella quinta gionata di gara, e quella decisiva per il Tour, alla penultima tappa di Saint Emilion, di 31 km, per un totale di 58 km complessivi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA