Mortirolo e Gavia: leggende del Giro

Mortirolo e Gavia: leggende del Giro

Cyclist si dirige verso le Alpi centrali per affrontare il selvaggio Mortirolo e l’imponente Gavia, entrambi scenari di imprese ciclistiche leggendarie

Leggende del Giro

Leggende del Giro

V​erso le Alpi centrali per affrontare il selvaggio Mortirolo e l’imponente Gavia, entrambi scenari di imprese ciclistiche leggendarie

Divertimento leggendario

Divertimento leggendario

Continuano le nostre pedalate da Ponte di Legno, il centro più importante dell’Alta Valle Camonica, in posizione strategica in mezzo a Gavia, Tonale e Mortirolo, e non lontano dallo Stelvio, altra salita monumento del ciclismo (seconda parte)

Tutto per un cappellino

Tutto per un cappellino

A coloro che portano a termine la Granfondo Stelvio Santini non viene infilata al collo la tradizionale medaglia, ma un oggetto simbolo di questo sport: il cappellino da ciclista. Si proprio quello, quello con la visiera da tirar su, ma in quello che hanno dato a tremila ciclisti in cima allo Stelvio c’è scritto una parola magica: finisher