Into the wild: pedalare in Sudafrica

Into the wild: pedalare in Sudafrica

Sudafrica, Western Cape: una straordinaria terra di abbondanza che implora di essere esplorata su dueruote. Tanto meglio se quelle ruote hanno pneumatici larghi...

La Danimarca: così piatta, così veloce, così attraente

La Danimarca: così piatta, così veloce, così attraente

Non ci sono salite degne di questo nome da pedalare ma sull’Isola di Møn il divertimento è assicurato. Con il Tour de France che quest'anno ha visitato per la prima volta la Danimarca, non c’è mai stata una scusa migliore per saltare in sella alla nostra bici e scoprire cosa rende unico questo luogo.

Col de Tentes e Cirque de Troumouse: che accoppiata!

Col de Tentes e Cirque de Troumouse: che accoppiata!

Le montagne dei Pirenei sono talmente ricche di leggende ciclistiche che si è tentati di pensare che non ci siano più salite da scoprire. Sbagliato! Col de Tentes, estremo Sud della Francia in vista del confine spagnolo, 2.208 metri e il suo vicino Cirque de Troumouse, 2.088 metri. Difficoltà e soddisfazioni garantite.

Salita e discesa dal Col du Sanetsch

Salita e discesa dal Col du Sanetsch

Risalire il maestoso Col du Sanetsch in Svizzera richiede una pedalata di 1.700 metri in salita. Tornare indietro una modalità completamente diversa.

L'isola di Eubea, una perla inesplorata per i ciclisti

L'isola di Eubea, una perla inesplorata per i ciclisti

L'isola di Eubea, in Grecia, offre tutto quello che propone Maiorca. Strade tortuose, panorami incredibili e sole glorioso, ma senza la folla.

La strada segreta dello Zoncolan

La strada segreta dello Zoncolan

Non è nemmeno mostrata sulla maggior parte delle mappe, ma se conosci le persone giuste c’è una terza via al Monte Zoncolan, non certo meno impegnativa delle altre.

Con Cyclist In vetta al Portogallo

Con Cyclist In vetta al Portogallo

La catena montuosa della Serra da Estrela ospita il punto più alto della nazione e offre ai ciclisti grandi salite, paesaggi ultraterreni e... molte dighe.

Big Ride nel cuore delle Dolomiti

Big Ride nel cuore delle Dolomiti

La catena montuosa, tra le più celebri e amate al mondo, ospita alcuni dei più bei passi che si possano visitare in bicicletta. Cyclist si dirige verso l’epicentro per affrontarne tre tra i più suggestivi.

Monte Civetta: dove regnano i draghi tra le Dolomiti

Monte Civetta: dove regnano i draghi tra le Dolomiti

Con le sue imponenti fortezze rocciose e i suoi magici laghi, non sorprende che le Dolomiti intorno al Monte Civetta abbiano generato storie di dei e mostri. Cyclist questa volta si imbarca in un giro di proporzioni leggendarie.

Pedalare lungo i percorsi e sul pavé delle Fiandre

Pedalare lungo i percorsi e sul pavé delle Fiandre

Per i ciclisti Oudenaarde è la porta d’accesso ad un vero e proprio “parco a tema” su due ruote. Basta superare il fiume e pedalare verso sud per trovarsi, in Belgio, nel cuore del territorio del Giro delle Fiandre

La Via del Sale

La Via del Sale

Al confine tra Francia e Italia c’è una strada, che anticamente era usata per il commercio, con salite che possono mettere alla prova e piste di ghiaia deserte.
 La nostra avventura di due giorni.

Non solo Alpe d’Huez: le salite del Rodano-Alpi

Non solo Alpe d’Huez: le salite del Rodano-Alpi

La maggior parte degli appassionati viene in questi luoghi delle Alpi francesi per i tornanti più famosi del Tour de France. Ma oltre all’Alpe d’Huez c’è molto altro da pedalare nella regione del Rhône-Alpes.

Il Col du Noyer, nel cuore del massiccio del Dévoluy

Il Col du Noyer, nel cuore del massiccio del Dévoluy

In più di un'occasione il Tour de France ha sfrecciato attraverso la Francia sud-orientale, dove si trova una delle salite più pittoresche della regione: il Col du Noyer.

Lac de Cap-de-Long e Col de Aspin, la Francia che non ti aspetti

Lac de Cap-de-Long e Col de Aspin, la Francia che non ti aspetti

Nei Pirenei francesi si trova il Lac de Cap-de-Long, una salita che pochi ciclisti conosceranno ma che, una volta affrontata, nessuno dimenticherà mai.

Girona e la Costa Brava, l'oasi spagnola per i ciclisti

Girona e la Costa Brava, l'oasi spagnola per i ciclisti

Alla scoperta delle strade tranquille e delle salite perfette che rendono Girona un paradiso per i professionisti.

Cervino: ai piedi del mito

Cervino: ai piedi del mito

L’iconica vetta del Cervino è la grande protagonista di questo strepitoso itinerario gravel nelle Alpi svizzere.

Mondi diversi: in Spagna sulle Asturie

Mondi diversi: in Spagna sulle Asturie

In viaggio con Cyclist. Un bel percorso che attraversa i Monti Cantabrici, collegando le lussureggianti foreste della "Spagna verde" e le sue aride pianure dell’entroterra.

Rodi, fuga dal caos

Rodi, fuga dal caos

Una meta da segnare in agenda? Vi riportiamo su un’isola greca senza traffico, con salite impervie e vista sul Mediterraneo. Mettetevi a ruota...

Pedalare in Colombia, dove tutto sale

Pedalare in Colombia, dove tutto sale

Tutto è alto in Colombia e le montagne a est di Medellin, la seconda città più grande dello stato sudamericano, non fanno eccezione. Possono sembrare tranquille, ma nascondono salite implacabili che mettono alla prova ogni singolo respiro.