Il nostro giro all'ombra del Gigante

Il nostro giro all'ombra del Gigante

Mentre le orde di ciclisti affollano il Mont Ventoux, noi andiamo a scoprire gli splendori delle Gorges de la Méouge

Nantes a regola d’arte

Nantes a regola d’arte

La prima città francese a essere stata eletta Capitale Verde d'Europa (nel 2013) è in continua trasformazione e ad alto tasso bike-friendly grazie a un'attenta politica a favore dell'ambiente. Ogni anno propone un festival che inneggia a pedalare come stile di vita e in autunno inaugura un nuovo giardino ispirato all’universo di Jules Verne. Siamo andati alla scoperta dell’estuario della Loira, dove l’acqua dolce incontra quella salata e il paesaggio non è mai scontato

Maiorca, sulle tracce del serpente d'asfalto

Maiorca, sulle tracce del serpente d'asfalto

Per un ciclista l’isola di Maiorca è un vero parco dei divertimenti, e la sua principale attrazione è la salita serpeggiante di Sa Calobra

A Milano la prima fiera del cicloturismo

A Milano la prima fiera del cicloturismo

Marzo 2020 segnerà una prima assoluta del settore. Un evento dedicato alla vacanza in bici, pensato per famiglie, sportivi e avventurieri. Centro nevralgico della due giorni l'hub BASE Milano

Sfida alle vette dell'Andalusia

Sfida alle vette dell'Andalusia

Puntate verso l’estremità meridionale dell’Europa continentale e vi ritroverete in una parte della Spagna in cui splende il sole, l’erba è verde e le strade sono tranquille. Cyclist scopre le gioie della provincia di Cadice

Arizona rovente

Arizona rovente

Nel cuore delle montagne di Santa Catalina, vicino a Tucson si erge Mount Lemmon, una salita leggendaria per gli americani e dalla bellezza mozzafiato

Col de la Bonette: sfida a uno dei giganti del Tour

Col de la Bonette: sfida a uno dei giganti del Tour

Prima di attraversare il confine tra la Francia e l’Italia nel nostro giro di 160 km, dobbiamo fare i conti con il Col de la Bonette, con i suoi 2.802 metri

Via col Ventoux

Via col Ventoux

Il Gigante della Provenza affrontato dai suoi tre versanti asfaltati, in un solo giorno. Benvenuti nel leggendario Club des Cinglés du Mont-Ventoux

Gran Canaria: a caccia di arcobaleni

Gran Canaria: a caccia di arcobaleni

Gran Canaria ha la fortuna di avere il sole tutto l’anno, tranne quando arriviamo noi di Cyclist. Ma la pioggia non basta certo a guastare un giro entusiasmante

La magia della Montagna nera

La magia della Montagna nera

Cyclist punta dritto al cuore della penisola balcanica per scoprire una delle mete ciclistiche più belle d’Europa

Martesana van Vlaanderen, il Fiandre nostrano

Martesana van Vlaanderen, il Fiandre nostrano

Una pedalata di 100 chilometri e ben 1.000 metri di dislivello, a due passi da Milano. E' ​la Martesana Van Vlaanderen, nata nel 2016 da Giovanni Pirotta, esploratore di muretti assassini. Ci siamo messi alla prova...

Faroe, viaggio ai confini del mondo

Faroe, viaggio ai confini del mondo

Cyclist esplora il remoto arcipelago dell’Atlantico settentrionale, un paradiso incontaminato dove l’erba è davvero più verde. Guarda la gallery

Rando Imperator: da Monaco a Ferrara in meno di due giorni

Rando Imperator: da Monaco a Ferrara in meno di due giorni

Da Monaco a Ferrara, passando per Bolzano. Lungo l’antica via Claudia Augusta, un tempo strada dell’Impero Romano e oggi splendido percorso cicloturistico, in meno di 43 ore

In Alta Badia apre la stagione dei Parchi Movimënt

In Alta Badia apre la stagione dei Parchi Movimënt

Sabato 15 giugno hanno aperto i parchi Movimënt, nel cuore dell’Alta Badia, tra i paesi di Corvara, La Villa e San Cassiano, a 2000 metri di altitudine. Un altipiano car-free e a misura di famiglia. I parchi resteranno aperti fino al 29 settembre

Ötztal, per una vacanza bike-friendly

Ötztal, per una vacanza bike-friendly

Di poco oltre il confine con il Sudtirolo, questa vallata austriaca offre tutti comfort per una vacanza a due ruote: percorsi ben segnalati, tracciati fuoristrada sicuri e una pista ciclabile che si avvia a raggiungere i 51 km

La strada più bassa della Terra

La strada più bassa della Terra

Nel sud di Israele si trova il deserto del Negev, un paesaggio straordinario nel quale le strade scendono sotto il livello del mare

Cicloturismo in Italia è boom. Ma siamo pronti?

Cicloturismo in Italia è boom. Ma siamo pronti?

In cinque anni è cresciuto del 41% il numero dei turisti che scelgono la bicicletta per le vacanze. A Roma si è fatto il punto sulla ciclabilità italiana. I dati non sono confortanti.

La via Francigena in bicicletta, a un passo dalla realtà

La via Francigena in bicicletta, a un passo dalla realtà

La via Francigena per i ciclisti si avvia a diventare realtà. Parte un ciclo di inaugurazioni dell'itinerario ciclabile in Toscana tra Pontremoli (Massa Cararra) e Radicofani (Siena).

Marrakech Express

Marrakech Express

È l’avventura (a pedalata assistita) nel sud del Marocco vissuta da dodici italiani: villaggi fortificati, passi oltre i duemila metri (come il Tizi n’Tichka) e distese di sabbia finissima a pochi chilometri dal confine con l’Algeria

Da Milano ad Assisi in bicicletta, per segnare un cambio di vita

Da Milano ad Assisi in bicicletta, per segnare un cambio di vita

E' partito questa mattina da Cinisello Balsamo (Milano) in sella ad una gravel ebike Bikel e in 5 giorni raggiungerà Assisi percorrendo gli Appennini e buona parte della Via Francigena, in solitaria. Non un'impresa, quella del nostro collaboratore Andrea Guerra, bensì una pausa di riflessione vissuta in sella, prima della partenza per un viaggio ben più lungo: il 20 marzo si trasferirà in Brasile insieme alla moglie Chiara e alla figlioletta Matilde, per lavorare per tre anni in una missione del Pime, impegnandosi accanto ai bambini delle favelas. Un evento che merita un viaggio sportivo-spirituale fino alla Casa di San Francesco.

Da Roma ad Assisi in bicicletta. Presto un percorso cicloturistico

Da Roma ad Assisi in bicicletta. Presto un percorso cicloturistico

Un itinerario ciclabile dalla Basilica di San Pietro alla Basilica di San Francesco d'Assisi. Roma Capitale, con deliberazione di Giunta, ha aderito al progetto di valorizzazione del cammino ''Assisi-Roma - la Via dell'Acqua'', approvando un accordo di collaborazione inter-istituzionale con 21 Comuni del Lazio, Città Metropolitana di Roma Capitale e Riserva Naturale Regionale Nazzano Tevere-Farfa. Il percorso ciclabile si sviluppa lungo i corsi d'acqua umbri e laziali, attraverso i Comuni, le riserve naturali e i siti archeologici che lo rendono unico al mondo. Una ciclovia di 250 chilometri da Roma ad Assisi, un "cammino" culturale, naturalistico, archeologico e religioso.

Bike Challenge 2018, premiate le aziende amiche della bicicletta

Bike Challenge 2018, premiate le aziende amiche della bicicletta

Bike Challenge 2018, la competizione riservata alle aziende e ai loro dipendenti che, tra settembre e ottobre scorso, hanno usato la bicicletta negli spostamenti casa-lavoro o nel tempo libero ha i suoi campioni: tra le aziende con staff di oltre 500 persone salgono sul podio STMicroelectronics di Agrate, Politecnico di Milano, Gruppo CAP. Aziende con staff tra 200 e 499 persone: Lombardia Informatica Spa, BT Italia di Milano, Reale Group Milano. Aziende tra 50 e 199 persone: Arcadis Italia Srl di Milano, Fondazione Cariplo, Museo della Scienza e della Tecnologia. Aziende tra 20 e 49 persone: AmiciBiCiDesio di Desio, AcomeA SGR SpA di Milano, Egon Zehnder di Milano. Aziende tra 7 e 19 persone: Terre di Mezzo, WonderRide, ArtworkR Srl. Aziende tra 3 e 6 persone: MP Informatica Sas, Lorien Consulting, Davide Petroncini Studio Architettura. Promossa da FIAB ha coinvolto oltre 1.100 partecipanti di 114 aziende.

In bici nel Montalcino, nasce il percorso Permanente di Eroica

In bici nel Montalcino, nasce il percorso Permanente di Eroica

In 153 chilometri offre l'opportunità di visitare e ammirare il cuore di questa regione, celebre per i vini e gli incredibili paesaggi, patrimonio Unesco. Il percorso ciclabile permanente sarà presentato il 26 maggio in occasione di Eroica Montalcino

Ciclabile Trieste-Venezia strategica per il turismo. Ora si fa sul serio

Ciclabile Trieste-Venezia strategica per il turismo. Ora si fa sul serio

E' pronto a partire il progetto per la realizzazione della ciclovia nazionale Trieste-Lignano Sabbiadoro-Venezia, che si sovrappone alla ciclovia regionale Adria-Bike (Fvg2) e alla EuroVelo8. L'intervento, ritenuto strategico per il turismo sia a livello nazionale che europeo, ha una progettazione e realizzazione finanziate dal ministero delle Infrastrutture (Mit) con 16,6 milioni di euro. Attualmente è in corso la predisposizione del Protocollo di intesa fra le Regioni e il Mit per l'esecuzione delle prime opere. "Il Friuli Venezia Giulia è strategico nella rete delle ciclabili europee. Per questo ho chiesto e ottenuto che la nostra Regione sia capofila della ciclovia nazionale Trieste-Lignano-Venezia entrata a pieno titolo nel sistema nazionale delle ciclabili". Lo ha annunciato l'assessore regionale a Infrastrutture, Graziano Pizzimenti.

Non solo bici alle Fiere di Parma

Non solo bici alle Fiere di Parma

Si avvicina l'appuntamento con Travel Outdoor Fest, l'evento per scoprire i marchi e le attrezzature più prestigiose per chi ama il turismo attivo, dalle bike al running, dal trekking al golf, dal kayak all’arrampicata sportiva