Il nuovo cockpit di Bastion Cycles: titanio stampato in 3D e fibra di carbonio

Il costruttore australiano di biciclette su misura ha realizzato un nuovo e unico sistema di guida creato con una combinazione di titanio stampato in 3D e fibra di carbonio.

1/5

Il nuovo cockpit in titanio stampato 3D e carbonio di Bastion Cycles.

Bastion Cycles, costruttore australiano di biciclette personalizzate, unico al mondo con stampa 3D in titanio interna, ha svelato al Handmade Bicycle Show Australia il nuovo cockpit realizzato con una combinazione di titanio stampato in 3D e fibra di carbonio. Una forcella super pulita e un manubrio in un unico pezzo che consentono una maneggevolezza e una qualità di guida ottimizzate per ogni ciclista.

"Quando progettiamo una bici personalizzata per qualcuno, l'offset della forcella e l'angolo del tubo sterzo sono due delle variabili più importanti per far sì che la bici si gestisca come vorremmo e come il cliente si aspetta - ha dichiarato Ben Schultz, amministratore delegato di Bastion -. Il nuovo cockpit e l'aggiunta della nostra tecnologia rivoluzionaria alla forcella e allo stelo del manubrio estende la stessa qualità di guida meravigliosamente raffinata e fluida alla parte anteriore della bici, abbinandosi al posteriore. La ciliegina sulla torta è stata, poi, la capacità di nascondere tutti i tubi e il cablaggio, cosa che i clienti chiedono sempre più, in quanto crea un'estetica molto più pulita e offre anche un piccolo vantaggio aerodinamico".

Per raggiungere questo obiettivo, Bastion ha creato un nuovo processo per costruire la barra trasversale, gli steli della forcella e il cannotto, utilizzando utensili duri e fibra di carbonio preimpregnata.

Ma oltre alla maneggevolezza e ai miglioramenti estetici, secondo Bastion anche le forme della lamina NACA degli steli della forcella e della barra trasversale, insieme al sistema integrato, aumentano l'efficienza aerodinamica delle sue biciclette.

"Abbiamo davvero cercato di bilanciare l'aggiunta di alcuni vantaggi aerodinamici con l'estetica complessiva - ha detto il direttore tecnico James Woolcock - e siamo estremamente soddisfatti del risultato raggiunto. Riteniamo che permetta di soddisfare sia la forma che la funzionalità".

Tutti i componenti sono inoltre sottoposti a un controllo di qualità approfondito, utilizzando test ad ultrasuoni da Raoul Luescher di Luescher Teknik, esperto di fama mondiale, per garantire la massima sicurezza (e qualità) delle sue parti.

1/2

Il nuovo cockpit in titanio stampato 3D e carbonio di Bastion Cycles.

Componenti e caratteristiche

Bastion è un pioniere nella stampa 3D e utilizza la lega di titanio di grado 5 per tutti i suoi componenti.

Il nuovo cockpit è composto da tre parti principali.

Il nuovo cockpit in titanio stampato 3D e carbonio di Bastion Cycles.

Innanzitutto la forcella, con corona e forcellini in titanio stampati in 3D e braccia e tubo dello sterzo in fibra di carbonio.

Ai fini dell'integrazione, è stato poi utilizzato un cannotto a forma di D abbinato a un alesaggio con la stessa geometria nello stelo. Lo stelo è in titanio stampato in 3D e scende con una barra trasversale in fibra di carbonio monopezzo.

Ultimo un tappo di compressione in titanio, sempre stampato in 3D, incollato al cannotto che riduce il rischio di danni a causa di un serraggio eccessivo.

Grazie alla facilità della stampa 3D, tutte le parti del sistema possono essere completamente personalizzate per massimizzare il comfort, l'efficienza e l'aerodinamica.

© RIPRODUZIONE RISERVATA