22 July 2020

Grail:ON, la nuova e-gravel targata Canyon

Questa nuova gravel elettrica eredita tutte le caratteristiche distintive della versione muscolare Grail CF. La gamma comprenderà inizialmente quattro modelli, disponibili da mercoledì 22 agosto

1/8

Copyright Canyon Bicycles GmbH

Il piacere di lasciarsi alle spalle i percorsi cittadini per imboccare strade sterrate, immerse nella natura, con la consapevolezza di poter contare su un piccolo aiuto, in caso di necessità. Il gravel elettrico è una fuga dalla routine e la nuova Canyon Grail:ON promette esperienze entusiasmanti.

La versione muscolare Grail CF è un esempio di successo nel panorama gravel e la Grail:ON ne eredita tutte le caratteristiche distintive. L’elemento chiave è il cockpit Double Decker: la speciale disposizione delle fibre e la forma studiata per svincolare la presa alta dalle vibrazioni provenienti dall’avantreno minimizzano l’affaticamento delle braccia sui fondi sconnessi senza l’uso di pesanti elementi di sospensione. Lo stesso concetto si ritrova nel reggisella VCLS 2.0, flessibile fino a 3 cm per assorbire tutte le asperità. Il leggero telaio, abbinato a componenti studiati ad hoc e a pneumatici ad alto volume, esalta le capacità fuoristradistiche della Grail:ON.

Il risultato in termini di guidabilità è garantito da un peso ridotto, inferiore a 16 kg. L’ampia gamma di taglie (2XS-2XL) e la silhouette minimalista già vincitrice del Red Dot Design Award rendono la Grail:ON una bici altamente accattivante.

Ma la Grail:ON è molto più di una semplice Grail motorizzata. È una bici progettata da zero per soddisfare le esigenze specifiche della guida di una ebike sui terreni gravel ed è dotata di geometrie rielaborate, componenti specifici per il gravel e una serie di dettagli inediti. In primo luogo, un passo più lungo e pneumatici più larghi da 50 mm offrono la stabilità aggiuntiva richiesta quando si utilizza il motore per salire su terreni irregolari. Inoltre, una posizione di guida più rialzata all’anteriore aumenta il comfort senza inficiare il feeling di guida. Tutte le Grail:ON inoltre dispongono di ruote DT Swiss della serie HG specifiche per le e-gravel e robuste trasmissioni monocorona.

In termini di assistenza alla pedalata, la Grail:ON è costruita attorno al sistema di trasmissione Bosch Performance Line CX Gen4 di quarta generazione: un motore potente, fluido e con elevata coppia studiata per i più impegnativi percorsi mountainbike. Con quattro livelli di supporto - Eco, Tour, Sport e Turbo - i ciclisti possono alternare tra supporto leggero per lunghi periodi e supporto breve ma esplosivo per le salite più ripide. C'è un'enorme quantità di coppia a disposizione (85 Nm) e il supporto rende fino al 340% dei watt espressi dal ciclista. La spinta del motore è progressiva nei livelli di assistenza massima e aiuta sempre di più mano a mano che si aumenta la forza muscolare.

La Grail:ON CF sarà disponibile da mercoledì 22 luglio su canyon.com. La gamma comprenderà inizialmente quattro modelli Grail:ON, a partire dalla Grail:ON CF 7 (€ 4.999) - disponibile anche come modello WMN con componenti specifici per le donne. Completano la gamma la Grail:ON CF 8 (€ 5.299) e il fiore all'occhiello Grail:ON CF 8 eTap (€ 5.999) con cambio elettronico SRAM Force AXS eTap, ruote in carbonio ed un peso di soli 15,9 kg. (taglia M).

1/7

Copyright Canyon Bicycles GmbH

© RIPRODUZIONE RISERVATA