di Rosario Palazzolo - 15 gennaio 2019

Cesenatico rinuncia a Marconi per dedicare la piazza al suo mito, Pantani

Nel giorno del suo compleanno il sindaco di Cesenatico ha formalizzato l'iter per il cambio del nome della piazza. Scelto il luogo dove già si trova la statua a lui intitolata.
Il 13 gennaio scorso Marco Pantani avrebbe compiuto 49 anni e la sua Cesenatico non vuole dimenticare il campione scomparso il 14 febbraio del 2004. Così piazza Marconi, dove si trova la statua a lui intitolata e vicino all'abitazione, in via del Mille, dove il "Pirata" visse a lungo con la famiglia, sarà battezzata piazza Marco Pantani. La notizia è stata ufficializzata oggi: il sindaco di Cesenatico, Matteo Gozzoli mercoledì scorso ha scritto al prefetto di Forlì-Cesena, per completare un iter attivato lo scorso settembre su proposta del consigliere comunale Daniele Grassi del Pd e condiviso da tutte le forze politiche in consiglio. Nei prossimi giorni è attesa la risposta del Prefetto, in merito alla richiesta di togliere il nome di Guglielmo Marconi nella storica piazza sul lungomare di Cesenatico. "Vogliamo dedicare la piazza a Marco - ha detto il sindaco Gozzoli - e, successivamente, sceglieremo un altro luogo pubblico da intitolare a Marconi".
© RIPRODUZIONE RISERVATA