05 November 2020

Le Fiandre lanciano otto nuovi “Itinerari Ciclabili Iconici”

La regione belga, fra le mete cicloturistiche più apprezzate al mondo, ha previsto sostanziosi investimenti per lo sviluppo e la promozione del cicloturismo. Da poco è stato infatti inaugurato l’Itinerario Costiero, mentre il completamento degli altri itinerari è previsto a partire dalla primavera del 2021

Buone notizie per chi è alla ricerca di novità cicloturistiche in giro per l'Europa. Le Fiandre guardano al 2021 e puntano sulle due ruote, da sempre fiore all’occhiello della destinazione. Nei prossimi 5 anni VISITFLANDERS e gli enti turistici provinciali hanno previsto sostanziosi investimenti per lo sviluppo e la promozione del cicloturismo nella regione belga.

Il primo risultato di questa collaborazione strutturata è la creazione di 8 nuovi “Itinerari Ciclabili Iconici” che andranno a sostituire le vecchie LF -routes a lunga percorrenza, garantendo una gestione efficiente e di qualità dei cinque enti turistici provinciali coinvolti.

Il primo, l’Itinerario Costiero, è stato inaugurato giorni fa: 93 km di pista ciclabile che si snoda lungo il litorale belga, costeggiando la spiaggia e le principali località balneari della costa, attraversando dune e boscaglie e offrendo un’esperienza sulle due ruote che combina natura, cultura e gastronomia.

Il completamento degli altri itinerari è previsto a partire dalla primavera del 2021. Schematicamente, ecco i nuovi itinerari da pedalare.

Itinerario costiero: già inaugurato

Itinerario della Mosa (già esistente come itinerario EuroVelo 19 e itinerario ciclistico internazionale della Mosa): segnaletica stradale in linea con il nuovo progetto entro gennaio 2021

Itinerario del fronte della Grande Guerra: marzo 2021

Itinerario di Kempen: marzo 2021

Itinerario della Schelda: aprile 2021

Itinerario delle città d’arte: maggio 2021

Itinerario della cintura verde: maggio 2021

Itinerario delle colline: giugno 2021

Itinerario delle Fiandre: giugno/luglio 2021



© RIPRODUZIONE RISERVATA