Citroën di nuovo al fianco del Team AG2R la Mondiale

Saranno ventisei le auto della flotta 2022 messe a disposizione del team AG2R da Citroen, con un occhio attento anche alla sostenibilità.

Avete mai pensato all'importanza che, nel ciclismo moderno, ha acquisito avere anche una flotta di auto di livello? Tutti si ricorderanno dell'incidente, per fortuna senza alcuna grave conseguenza, che lo scorso anno al Giro d'Italia aveva coinvolto il belga Pieter Serry, investito da un’ammiraglia della BikeExchange in un tratto in salita. Vetture che oltre ad essere sicure devono rispettare i ciclisti che inseguono e accompagnano, strizzando l'occhio, per quanto possibile all mondo green.

Proprio per questo ruolo di primaria importanza per il secondo anno consecutivo la squadra AG2R, il team di Andrea Vendrame, sarà sponsorizzata da Citroen, che integrerà la sua flotta di 26 veicoli con due nuovi modelli che andranno ad aggiungersi allo SpaceTourer: la Citroën C5 X (10 unità) e il suv Citroën C5 Aircross (9 unità) entrambe nella versione Hybrid Plug-In, che sono in grado di garantire la mobilità di tutto il team, in gare in allenamento, su ogni tipo di terreno, offrendo tutti quegli elementi fondamentali per un team, come il comfort, lo spazio a bordo, l'accessibilità e capacità di carico, le tecnologie più avanzate al servizio della sicurezza, motorizzazioni efficienti e rispettose dell’ambiente, prestazioni e affidabilità.

“Il nostro primo anno di partnership è stato un anno di apprendimento che ci ha permesso di scoprire l’incredibile universo del ciclismo - ha dichiarato Vincent Cobée, CEO di Citroën -. Iniziare il nostro secondo anno di partnership al fianco di AG2R La Mondiale e il cycling team di Vincent Lavenu, non potrebbe renderci più orgogliosi. I colori di AG2R La Mondiale Team si sono visti risplendere sulle strade dei più importanti eventi internazionali e la squadra ha ottenuto alcune grandi vittorie. Siamo pronti per affrontare una nuova ambiziosa stagione al fianco dei nostri partners”.

“Guardare avanti. Tenere gli occhi puntati sul premio, là dove ci guida la nostra ambizione. Di tanto in tanto, dare un’occhiata alle spalle, come fa il corridore in fuga quando controlla il plotone dietro di lui - ha detto Vincent Lavenu, Team Manager di AG2R Citroën Team -. Nel 2022, la nostra squadra festeggia il suo trentesimo anniversario e dobbiamo stare attenti a non abbandonarci alla nostalgia, piuttosto proseguire in avanti nel nostro cammino che ci stimola dal 1992. La storia della nostra squadra è soprattutto un’avventura umana in cui ognuno di noi, rider, staff e partner, ha contribuito a rendere questo AG2R Citroen Team pronto per eccellere sulle strade del mondo trent’anni dopo. Il 2021 è stato un anno ricco di soddisfazioni, con gli incredibili risultati di Ben O’Connor, con le vittorie di tappa nelle gare più importanti per Andrea Vendrame, il successo di Ben O’Connor e Clément Champoussin, il primo successo nel World Tour di Benoît Cosnefroy, la vittoria di Dorian Godon nel Coupe de France e il terzo posto di Greg Van Avermaet nel Tour delle Fiandre. Siamo così orgogliosi di vedere i rider della nostra accademia diventare veri campioni e professionisti esperti. Al di là di questi straordinari successi, è la mentalità generale che mi è piaciuta molto. Sono sicuro che nel 2022 questi ragazzi vivranno una stagione piena e ricca di successi, spinti dall’entusiasmo e dalla freschezza che ci contraddistinguono da trent’anni, con il supporto di uno staff tecnico sempre più professionale e il supporto di partner leali e impegnati.”

Il calendario dell'AG2R Citroën Team

Il calendario per il 2022 a cui parteciperanno i corridori di AG2R Citroën Team prevede più di 100 gare.


Tra queste gare, sono previste 33 gare nell’ambito del UCI World Tour 2022 (mondiale del ciclismo professionisti maschile su strada). Il primo appuntamento è in Germania, dal 20 al 26 febbraio, con il UAE Tour mentre la gara conclusiva della stagione è prevista in Cina con il Tour of Guangxi, dal 13 al 18 ottobre.

In Italia, il calendario del UCI World Tour 2022 sarà inaugurato dalla gara Strade Bianche, il 5 marzo in Toscana. Seguirà poi la Tirreno-Adriatico, dal 7 al 13 marzo. Il 19 marzo prenderà il via la Milano-Sanremo, e poi dal 6 al 29 maggio il Giro d’Italia, tra le più importanti e prestigiose corse ciclistiche a tappe, su strada, a livello europeo. L’ultima gara italiana, Il Lombardia, partirà l‘8 ottobre.

Tra le gare più iconiche del UCI World Tour 2022 al di fuori dell’Italia, in ordine temporale: il Giro delle Fiandre, la Paris-Roubaix, il Tour de France, La Vuelta a España.

© RIPRODUZIONE RISERVATA