Colbrelli bis: dopo il titolo tricolore su strada anche quello europeo

È il bresciano Sonny Colbrelli a vincere a Trento il titolo europeo di ciclismo su strada. Beffato in volata il belga Remco Evenepoel.

Sonny Colbrelli nuovo Campione Europeo di ciclismo in linea.

Una gara per nulla tattica quella andata in scena sulle strade trentine, dove più di una squadra ha cercato il successo sin dai primi chilometri. Spagna, Francia, Belgio, Svizzera, Austria, anche l'Italia. Ma è nel penultimo giro che si è decisa la gara.

Scatto improvviso di Remco Evenepoel, al quale hanno risposto solo Sonny Colbrelli e Benoit Cosnefroy. Cambi regolari per i tre per non essere raggiunti dal gruppone, fino all'ultimo giro, quando ancora il belga ha accelerato con il solo italiano che è riuscito a rimanere a ruota, fino alla volata finale. Sonny Colbrelli ha poi preso davanti l'ultimo rettilineo non dando possibilità di recupero all'avversario.

Primo posto per l'italiano e Remco Evenepoel alle sue spalle. Terzo il francese Benoit Cosnefroy, che ha anticipato un Matteo Trentin festante in quarta posizione e Tadej Pogacar in quinta.

© RIPRODUZIONE RISERVATA