Cyclist magazine numero 53: in vendita ora!

Tour cycling sulle strade (e i ciottoli) del Giro delle Fiandre, vacanza cicloturistica sull'Isola di Wight, esperienza ciclistica e multisport in Alta Savoia. Inchiesta sulle nuove regole UCI e indagine sul mercato italiano delle biciclette. Test sulla elasticità muscolare. Confronto bici corsa all-round e prove De Rosa Merak, Merida Reacto Team-E, Moots Routt RSL.

Il nuovo numero di Cyclist magazine.

SFOGLIA L'ANTEPRIMA

Il numero 53, Maggio 2021, di Cyclist magazine è ora in vendita.

Puoi acquistarlo qui o abbonarti qui.

Giornate più lunghe, clima più mite e una gran voglia di vivere più intensamente la nostra passione. Cyclist numero 53 ti porta a pedalare ovunque si possa salire in sella a una bici, dalle strade leggendarie delle grandi classiche che fanno battere forte il cuore ai ciclisti più preparati, fino ai luoghi ideali per un’uscita o una vacanza ciclistica.

Sognare le Fiandre

La copertina del numero 53

Il super servizio Big Ride, cui dedichiamo anche la copertina, ti farà vivere le emozioni di un tour cycling sulle strade (e i ciottoli) del Giro delle Fiandre, in Belgio, in compagnia di un grandissimo ex come Johan Museeuw. Se invece stai pensando a una vacanza cicloturistica, scoprirai quanto potrebbe piacerti pedalare sull’Isola di Wight, e se hai un’anima più multisportiva potresti optare per le Alpi francesi dell’Alta Savoia.

Sempre più ricche le sezioni dedicate alla forma psicofisica del ciclista, agli appuntamenti agonistici più prestigiosi e all’equipaggiamento. Non mancano presentazioni, confronti e recensioni delle bici: questo mese scopriamo nuova Cinelli Pressure, confrontiamo quattro gioielli da corsa all-round e proviamo De Rosa, Merida e Moots.

Cyclist entra anche nel merito di questioni di grande attualità come la parità di genere nel ciclismo professionistico, la gestione del dolore, la grande espansione del mercato delle bici e le nuove regole sulla sicurezza.

Il numero di maggio 2021 di Cyclist lo trovi nelle migliori edicole italiane. Attivo anche il servizio lamiacopia.sodip.it se desideri assicurarti la una copia del magazine presso il tuo edicolante di fiducia.

ACQUISTA LA COPIA DIGITALE

Su questo numero

La parità di genere sta arrivando? Su Pro+Racing.

Scatti

- Immagini che parlano

Gear+Tech

- Cinelli Pressure

- Castelli, Pirelli, Met, Campagnolo, Northwave

- Speciale deragliatori

- News Gear

Pro+Racing

- Tanti campioni

- La parità di genere sta arrivando?

- Coppi battezza l'Alpe d’Huez

Train+Eat

- Trattamento da brividi

- Non solo bici

- Soffrire per passione

- Fornelli e pedali

- Chiedi all’esperto

Ride bike

Eventi, luoghi, iniziative in Italia e nel mondo

Fanalino di coda

Sesso, bici e rock’n’roll

Il magazine

Ride Wellness: non solo ciclismo in Alta Savoia.

Prepararsi all'impatto

L'UCI ha introdotto una serie di nuove regole volte a rendere le gare professionistiche più sicure, ma i ciclisti ne sono felici?

Big Ride: Belgio

Il fascino dei ciottoli

Pedalare lungo i percorsi e sul pavé delle Fiandre aiuta a comprendere quali caratteristiche occorrano per diventare un ciclista pro.

Ride Extra

Sai com’è l'Isola di Wight?

L'Isola di Wight offre strade tranquille, salite impegnative e viste infinite sul mare. Un luogo tutto da scoprire in bici.

Ride Wellness

Palestra outdoor

Nel nord della Regione francese delle Hautes-Alpes si pedala in una delle zone più multisportive e green d’Europa.

Speciale bici da corsa all-round

Regine della strada

Si definiscono “universali”, ma ognuna di queste biciclette può essere considerata una maestra nel suo campo.

Inside Market

La nuova era della bicicletta

Dai record di vendita del 2020 alle difficoltà nelle consegne di biciclette e componenti. Intervista a Paolo Magri, presidente ANCMA.

Bici

Recensione bici De Rosa Merak.

De Rosa Merak

Un'icona che rappresenta l’anima racing di De Rosa e rilancia un marchio leggendario che ha spinto Merckx e molti altri alla vittoria.

Merida Reacto Team-E

Una bici dipinta con i colori di una squadra WorldTour non può permettersi di deludere - specialmente quando quei colori sono così audaci.

Moots Routt RSL

Non ci piace il termine "bici tuttofare", ma il modello offroad più veloce di Moots gioca sulla ghiaia e, con un semplice cambio di ruota, morde l'asfalto.

ACQUISTA LA COPIA DIGITALE

© RIPRODUZIONE RISERVATA