28 October 2020

Sport Isocarb 2:1, scorte energetiche sempre al top

Una nuova bevanda isotonica istantanea studiata per massimizzare la quantità di carboidrati assorbibili nell’unità di tempo, in gara e in allenamento. Il prodotto Enervit nasce dalla collaborazione con i team dell'Uci World Tour Team, Trek-Segafredo e UAE Team Emirates

1 di 4

Dalla collaborazione sul campo fra Enervit e i due top team dell’UCI World Tour, Team Trek-Segafredo e UAE Team Emirates, nasce un prodotto pensato per tutti gli amanti degli sport di endurance: Enervit Sport Isocarb 2:1, nuova bevanda isotonica istantanea a base di maltodestrina Agenanova DE1 e fruttosio, con vitamina B1, fonte di sodio, senza coloranti, con aroma naturale di limone.

Isocarb 2:1 soddisfa la necessità di mantenere costantemente elevate le scorte energetiche, per non compromettere le prestazioni, nemmeno nelle condizioni più estreme.

Il lavoro è stato fatto sul campo analizzando le esperienze e le esigenze di ciascun atleta, con l’obiettivo di massimizzare la quantità di carboidrati assorbibili nell’unità di tempo, in gara e in allenamento.

Enervit Sport Isocarb 2:1 è studiato per gestire al meglio una strategia di integrazione, un nutrition system di 30, 60 o 90 g di carboidrati per ora, con rapporto glucosio/ fruttosio 2:1.

Naturalmente un apporto di 90 g di carboidrati per ora richiede un training alimentare specifico ed abitudine. È pertanto riservato e consigliato ad atleti di alto livello e professionisti. Chiunque però può beneficiare di una fonte differenziata di carboidrati a veloce assimilazione.

È sempre più forte la consapevolezza del fatto che le strategie nutrizionali degli sportivi debbano essere sviluppate tenendo in considerazione obiettivi, caratteristiche ed esigenze del singolo atleta, sia in allenamento che in gara. Questa trova realizzazione nell’Enervit Nutrition System, che accompagna e supporta l’atleta con piani di integrazione personalizzati, basati su un apporto di carboidrati calibrato sull’intensità e sulla durata della performance sportiva.

Quando la durata è < 2 ore la scienza della nutrizione sportiva consiglia l’assunzione di 30 g di carboidrati per ora unitamente all’assunzione di fluidi (circa 500 ml/h) e ad una fonte di sodio, per mantenere l’idratazione ed evitare cali di performance.

Quando la durata è > 2 ore è consigliata l’assunzione di 60 g di carboidrati per ora, oltre all’idratazione.

Quando la durata è > 3 ore i fabbisogni possono arrivare a superare i 60 g di carboidrati per ora. Il nostro organismo è in grado di assorbire fino a 90 g di carboidrati per ora solo se le miscele di carboidrati sono costituite con rapporto glucosio:fruttosio 2:1.

La Maltodestrina DE1 è ad altissimo peso molecolare, estremamente solubile ed insapore. Il vantaggio di AGENANOVA, al posto di altre fonti di energia quali glucosio o maltodestrine canoniche, è duplice:

1. permette di raggiungere una dose di 60 g di carboidrati 2:1 glucosio/fruttosio nel volume di 500 ml mantenendo l’isotonicità.

2. riduce l’impatto sullo svuotamento gastrico che avviene ad elevate densità energetiche, fornendo energia in un tempo breve e limitando possibili disturbi gastrointestinali.

Con 2 misurini in 500 ml. di acqua si ottiene una bevanda isotonica che apporta 60 g di maltodestrine e fruttosio in rapporto 2:1 in soli 500 ml di acqua. Circa il doppio rispetto alle bevande isotoniche più comuni. Il che è un vantaggio in situazioni e momenti, come le fasi concitate di una competizione, dove l’assunzione di carboidrati solidi o gel è scomodo o addirittura rischioso.

Con 3 misurini in 750 ml. di acqua si ottiene una bevanda isotonica che apporta 90 g di maltodestrine e fruttosio in rapporto 2:1 in 750 ml di acqua. Una scorta importante per tutti gli sforzi più lunghi ed intensi. Un apporto orario di questo tipo è riservato solo agli atleti di alto livello e ai professionisti.

L’isotonicità, avente cioè la stessa osmolarità del sangue, della bevanda preparata con Enervit Sport Isocarb 2:1, rappresenta il bilanciamento ideale che consente di mantenere l’apporto di livelli di energia elevati, evitando al contempo rallentamenti dello svuotamento gastrico dovuti ad una eccessiva concentrazione.

Con 1 misurino in 500 ml. si ottiene una bevanda ipotonica che apporta 30 g di maltodestrine e fruttosio in rapporto 2:1 in 500 ml di acqua. Mentre l’isotonicità consente il bilanciamento ideale tra idratazione, svuotamento gastrico ed assunzione energetica, l’ipotonicità sposta l’equilibrio verso l’assunzione di fluidi e quindi l’idratazione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA