Freccia Vallone: Julian Alaphilippe imbattibile sul Mur de Huy

Terzo successo alla Freccia Vallone per il francese Campione del Mondo, che risponde all'attacco di Primoz Roglic e lo supera poco prima del traguardo. Tra le donne settimo successo consecutivo per l'olandese Anna van der Breggen.

1/7

Julien Alaphilippe vince allo sprint sul Mur de Huy su Primoz Roglic.

Mancava ancora all'appello in questo World Tour 2021, ma ha dato la zampata finale (per la terza volta dopo il 2018 e 2019), proprio alla Freccia Vallone. Il Campione del Mondo in carica, Julian Alaphilippe, ha dominato incontrastato sulla salita finale del Mur de Huy rimontando la volata lanciata negli ultimi quattrocento metri da Primoz Roglic.

85ma Freccia Vallone un po' scontata, con ritmi alti nei primi chilometri dei 193,6 di gara, da Cherleroi a Huy, e con tanti corridori alla ricerca della fuga. Azione che riesce a un drappello di otto uomini, tra cui gli italiani Rosa e Velasco, ma che non impensierisce mai il gruppo che li mantiene controllati a distanza. Mentre Thomas Pidcock è caduto ed è stato costretto a inseguire, l'ultimo a resistere (ma senza speranza), e ad alzare bandiera bianca a poche centinaia di metri dall'ultima salita, è stato l'olandese Maurits Lammertink.

La classica belga si riassume tutta nell'ultimo chilometro, sul Mur de Huy (1,3 km di lunghezza con pendenza media del 9,7% e punte del 19%), quando dal gruppo escono i più forti e iniziano a studiarsi non appena la strada si impenna. A provarci per primo è stato Primoz Roglic che, con uno scatto impressionante nel tratto più duro del percorso, riesce a fare il vuoto dietro di sé, guadagnando una cinquantina di metri sui diretti avversari. Solo in due hanno provato a reagire: l'iridato Julien Alaphilippe e l'immortale Alejandro Valverde (41 anni), alla ricerca del suo sesto successo dopo quelli del 2006, 2014, 2015, 2016 e 2017. Ma solo il francese è riuscito a riprendere la ruota dello sloveno, superandolo proprio in vista del traguardo, passato a braccia alzate. Seconda piazza per Roglic e gradino più basso del podio (ma ottavo piazzamento in cariera) per Alejandro Valverde.

La Freccia Vallone 2021.

Da segnalare il ritiro, prima della partenza, per la positività al Covid di Diego Ulissi e di un membro dello staff, del UAE Team Emirates di Tadej Pogacar e di Marc Hirschi (vincitore nel 2020).

Nella gara femminile settimo successo consecutivo per l'olandese Anna van der Breggen che ha battuto in volata la polacca Katarzyna Niewiadoma, seconda, e l'azzurra Elisa Longo Borghini, terza.

Classifica Finale

1. Julian Alaphilippe (DQT) 4h36'25"

2. Primoz Roglic (TJV) st

3. Alejandro Valverde Belmonte (MOV) +6"

4. Michael Woods (ISN) +8"

5. Warren Barguil (PCB) +11"

6. Thomas Pidcock (IGD) +11"

7. David Gaudu (GFC) +11"

8. Jhoan Esteban Chaves Rubio (BEX) +11"

9. Richard Carapaz (IGD) +11"

10. Maximilian Schachmann (BOH) +16"

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le ultime news
Ultime novità
Ultime flash