di Andrea Guerra - 13 dicembre 2018

Varia RTL 510, il nuovo radar retrovisore di Garmin

Un alleato prezioso per la sicurezza di tutti i ciclisti. Il nuovo dispositivo di Garmin segnala al ciclista le vetture in avvicinamento alle proprie spalle e alle auto la presenza della bici tramite retroilluminazione.

Doppia valenza: ci informa delle auto in arrivo e segnala la nostra presenza

Un alleato prezioso per la vostra sicurezza, soprattutto in questo periodo dell’anno in cui le ombre si allungano e il buio è una delle insidie da temere maggiormente. Per aiutare e salvaguardare i ciclisti sulla strada, Garmin ha ideato un vero e proprio radar retrovisore: si tratta di Varia RTL510, evoluzione del precedente modello, un sistema con luce posteriore integrata per biciclette che segnala al ciclista le vetture in avvicinamento alle proprie spalle e, viceversa, agli automobilisti la presenza della bicicletta sul lato della strada tramite una retroilluminazione, lampeggiante o statica.

Segnala una vettura fino a 140 metri

Garmin Varia RTL510 è in grado di rilevare e segnalare, tramite avvisi visibili e acustici, l’avvicinarsi di una vettura fino a 140 metri, visualizzandola o sul dispositivo opzionale da manubrio, oppure direttamente sul display dei dispositivi Edge compatibili, come i nuovi computer bike Edge 130 e Edge 520 Plus, con una sensibilità potenziata per segnalare anche i veicoli che procedono a bassa velocità. Durante il giorno il fanale posteriore può essere visto fino a 1,6 chilometri di distanza dagli autoveicoli.
Prevede una batteria con un’autonomia di fino a 15 ore in modalità flash diurna, e fino a 6 ore in modalità flash notturno o fisso.
E’ disponibile a un prezzo consigliato al pubblico di 199,99 Euro. Il costo della versione bundle con dispositivo da manubrio è di 299,99 Euro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA