Sempre più rosa: arriva il Giro d'Italia Donne

Il Giro Rosa si evolve e diventa Giro d'Italia Donne, con l'ambizione di tornare presto tra i grandi appuntamenti del Women's World Tour.

1/6

Giro d'Italia Donne.

Manca poco più di un mese all'appuntamento Rosa per eccellenza, il Giro d’Italia Donne 2021, che prenderà il via il 2 luglio prossimo con una cronosquadre da Fossano a Cuneo e terminerà a Cormons, in Friuli Venezia Giulia, dieci giorni dopo, domenica 11 luglio.

Saranno 144 le cicliste e 24 le squadre ufficiali (fra cui le 9 squadre dell’UCI Women’s World Team) impegnate sulle strade del nord Italia (Piemone, Lombardia, Veneto e Friuli Venezia Giulia), lungo un percorso tecnico, storico e naturalistico di oltre 1000 chilometri suddiviso in 10 tappe.

Sarà la Rai a trasmettere, durante lo svolgimento della prossima edizione del Tour de France, gli aggiornamenti sulla manifestazione, con due appuntamenti quotidiani: uno alle ore 16.00 con una finestra di 15 minuti su RaiSport 2 e una alle ore 17.00 con il meglio di ogni tappa su Rai2.

Sarà invece PMG Sport, gruppo organizzatore dell'evento, a trasmettere live alle 15.00, per la prima volta nella storia del Giro, gli ultimi chilometri di ogni tappa e l’arrivo sulle proprie piattaforme streaming e sui canali social.

L'edizione 2021 del Giro d’Italia Donne rappresenta il punto di partenza per riportare il ciclismo femminile italiano all'interno del Women's World Tour, anche grazie a un maggiore sforzo produttivo e organizzativo, che vedrà la produzione di contenuti paralleli alla gara vera propria, come il racconto di storie personali di alcune atlete nell’ottica di una maggiore valorizzazione della figura femminile nello sport, e l'attenzione su un tema di primaria importanza come quello della sostenibilità ambientale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA