Julian Alaphilippe si prende la prima tappa del Tour de France

Prima tappa ricca di emozioni e di spettacolo al Tour de France. Dopo due rovinose cadute, trionfo transalpino del campione del mondo Julian Alaphilippe che conquista la Maglia Gialla sul traguardo di Landerneau.

1/2

La caduta alla prima tappa del Tour de France (foto A.S.O. / Ashley Gruber - Jered Gruber).

Avevamo lasciato il Giro d'Italia con una quasi caduta ad opera di un tifoso sullo Zoncolan. La 108ma edizione del Tour de France riprende con una (anzi due) maxi caduta di gruppo ad opera di una fan decisamente poco accorta che, sulla Cote de Saint-Rivoal a circa 45 chilometri dal traguardo, con un enorme cartello (vedi foto), ha fatto cadere Tony Martin travolto poi da tutto il plotone alle sue spalle (tra cui anche Wout van Aert, Sonny Colbrelli e Peter Sagan).

A 10 chilometri dal traguardo, è stata invece una scivolata di un corridore della Movistar che ha prima messo fuori strada una decina di ciclisti (e spettatori) facendone poi cadere altri venti che seguivano. Tra loro anche Chris Froome, quattro volte vincitore del Tour, arrivato al traguardo infortunato a un quarto d’ora dal vincitore.

1/4

Julian Alaphilippe vince la prima tappa del Tour de France (foto A.S.O. / Ashley Gruber - Jered Gruber).

Gara che si è decisa a pochi chilometri dall'arrivo quando la Deceuninck Quick-Step ha lanciato Julian Alaphilippe. Il campione del mondo, partito con uno scatto eccezionale, ha staccato tutti i diretti rivali, che non sono riusciti a reagire. Solo Tadej Pogacar e Primoz Roglic hanno tentato una rimonta, ma senza troppa convinzione, permettendo al francese di arrivare in solitaria sul traguardo di Landerneau a braccia alzate.

© RIPRODUZIONE RISERVATA