La Granfondo Stelvio Santini non delude mai

Ennesimo successo di partecipanti alla GF Stelvio Santini 2021 slittata da giugno a settembre. Gli organizzatori: tornare alla normalità è come vincere. Donati 2.500 euro a Il Sorriso di Car-lotta.

1/6

Paola Santini e Mario Zangrando consegnano l'assegno a Giulio Molinari

Bormio - La nona edizione della Granfondo Stelvio Santini, eccezionalmente spostata a settembre (inizialmente prevista per il 6 giugno scorso ma per ragioni di sicurezza anti-covid fatta slittare a una data più sicura), ha registrato alla partenza oltre il 60% di partecipanti stranieri, confermando l'anima internazionale che la caratterizza.

Spirito sportivo, (cronometrate solo le tre salite Teglio, Mortirolo e Stelvio) e quasi 500 volontari per una organizzazione perfetta, anche ai 2.700 metri della Cima Coppi.

L’organizzazione ha donato 1 € per ogni iscritto all'associazione “Il Sorriso di Car-lotta”, nata in memoria di Carlotta Emilia Bolis, medico neurologo e compagna del triatleta professionista Giulio Molinari; quest'ultimo ha ricevuto l'assegno di 2.500 euro da una Paola Santini visibilmente emozionata.

L’edizione 2022 della GF Stelvio Santini tornerà a disputarsi a fine primavera ed è già stata comunicata la data: domenica 12 giugno.

Le classifiche 2021

Granfondo Stelvio Santini 2021: il video

Gli highliths della Granfondo Stelvio Santini che si è disputata domenica 12 settembre 2021, con le interviste a Paola Santini, Monica Santini e Mario Zangrando, presidente di US Bormiese.

© RIPRODUZIONE RISERVATA