a cura della Redazione - 10 giugno 2019

Alla Castelli 24h Marzotto supera il suo personale e raccoglie 10.000 per la ricerca

Matteo Marzotto, presidente di Fondazione Ricerca Fibrosi Cistica, compie 315 giri in solitaria nella Castelli 24h di Feltre e raccoglie 10.000 in favore della ricerca

Matteo Marzotto è riuscito nell’impresa. Ha lottato contro i propri limiti di resistenza raccogliendo, con il risultato di 312 giri in solitaria in 24 ore, 10.000 euro a favore della ricerca sulla fibrosi cistica, malattia genetica grave che in Italia interessa 2 milioni e mezzo di portatori sani, una persona ogni 25.

Il contesto era la storica gara ciclistica Castelli 24h, che si è svolta venerdì 7 e sabato 8 giugno nel circuito cittadino di Feltre. Come già avvenuto lo scorso anno, il presidente di Fondazione Ricerca Fibrosi Cistica Marzotto si è messo in gioco in prima persona, superando il precedente record personale di 275 giri ottenuto nel 2018.

Per ogni suo giro portato a termine, la famiglia Cremonese del brand Castelli, sponsor di questo storico evento che ogni anno raduna campioni, professionisti e amatori delle due ruote, ha corrisposto un valore in euro, generosamente aumentato rispetto allo scorso anno.

I 10.000 euro ricavati andranno a sostenere il progetto scientifico Task Force for Cystic Fibrosis, interamente finanziato da FFC e sotto i riflettori in questi giorni per l’importante risultato dei ricercatori italiani coinvolti: è stato individuato un composto promettente, attualmente in fase preclinica, che nel 2020 verrà con alta probabilità testato sull’uomo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA