a cura della Redazione - 07 giugno 2019

Marzotto alla Castelli 24h per battere record e fibrosi cistica

Il presidente di Fondazione Ricerca Fibrosi Cistica Matteo Marzotto è pronto a battere il record personale di 275 giri in 24 ore dello scorso anno, alla nuova edizione della storica gara ciclistica Castelli 24h. Venerdì 7 e sabato 8 giugno nel circuito cittadino di Feltre, si cimenterà in una nuova pedalata in solitaria nella categoria Only One per raccogliere nuovi fondi a favore della ricerca sulla malattia genetica grave che in Italia interessa 2 milioni e mezzo di portatori sani.

Grazie alla famiglia Cremonese del brand Castelli, per ogni giro portato a termine dal presidente della Onlus verrà corrisposto un valore in euro, generosamente aumentato rispetto allo scorso anno, a sostegno del progetto scientifico Task Force for Cystic Fibrosis.

Il via alla coinvolgente competizione per corridori singoli o squadre è in programma alle ore 21 di venerdì 7 giugno, per lottare fino alle 21 del giorno successivo contro gli avversari e contro il proprio limite di resistenza.

In occasione dell’evento saranno a Feltre i volontari de “La bottega delle donne”, Delegazione FFC di Treviso Montebelluna, al fine di sensibilizzare i presenti sulla malattia e per offrire a ciclisti e appassionati i gadget FFC a sostegno della ricerca, e in particolare del progetto Task Force for Cystic Fibrosis.