Met Rivale MIPS: il casco più sicuro, più confortevole, più efficiente

Il nuovo Rivale si presenta con un design del tutto rinnovato da Met e il rivestimento antiscivolo MIPS.

Met Rivale MIPS.

Quando si tratta di aggiornare i caschi di fascia media, le aziende italiane ragionano tutte allo stesso modo. Forse perché i loro cervelli sono proprio ben protetti. Sulla falsariga dell'aggiornamento operato da Kask sul suo modello Mojito, Met ha riprogettato Rivale. Il casco è una via di mezzo tra i fronzoli presenti nel modello Trenta e la ricerca aerodinamica del modello Manta, cercando di offrire buoni livelli prestazionali a tutto tondo ad un prezzo accessibile.

Il nuovo Rivale vanta una migliore ventilazione, secondo Met, grazie a prese d'aria anteriori più larghe e più lunghe, accoppiate ad una canalizzazione interna che guida l'aria attraverso il cuoio capelluto del ciclista. Anche se i dettagli riguardanti le migliorie non sono precisati, Met afferma che il nuovo Rivale è anche più aerodinamico. Ciò è in parte dovuto a un'elegante presa d'aria "NACA" sulla parte superiore del casco, una caratteristica presa in prestito dal design di Manta.

Il comfort è garantito da un nuovo sistema di ritenzione Safe-T Upsilon, che fascia la testa a 360° per garantire che non vi siano punti di pressione sul cranio.

Anche la sicurezza è stata migliorata, con l'introduzione di un rivestimento antiscivolo MIPS, che mira a ridurre gli effetti dannosi degli impatti rotazionali.

Tutti questi miglioramenti apparentemente aggiungono solo 10 grammi al casco, e Met afferma che il nuovo Rivale pesa solo 250 grammi. Inoltre, è disponibile in molteplici colori accattivanti al prezzo di 150 euro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA