Milano riferimento della mobilità urbana sostenibile

Appuntamento il 4 e 5 settembre a CityLife al villaggio espositivo degli Emoving Days. Due giornate aperte a tutti all’insegna della mobilità elettrica e sostenibile.

Il motivo è evidente e più che mai attuale: ci dobbiamo mettere tutti in discussione se vogliamo vivere meglio rispettando il pianeta. E in questo senso tutti quegli strumenti e mezzi che consentono una mobilità alternativa e sostenibile rappresentano una condizione ormai diventata una necessità. È il concetto che sta alla base di un evento come gli Emoving Days, organizzati a Milano da Sport Press Srl SB e Green Media Lab Srl SB per il 4 e 5 settembre in zona CityLife dove è stato allestito il villaggio espositivo.

Obiettivo dunque la sensibilizzazione dei cittadini a “intraprendere atteggiamenti responsabili nei confronti dell’ambiente attraverso dibattiti e presentazioni su numerose tematiche legate alla mobilità sostenibile”. Naturale che le bici, in tutte le loro declinazioni, giochino un ruolo fondamentale quando si tratta di spostarsi nel rispetto dell’ambiente e saranno tra le protagoniste degli Emoving Days.

In due giorni (qui il programma completo degli eventi) si alterneranno sul palco della manifestazione “ospiti prestigiosi, tra i quali ricercatori, atleti, esponenti di associazioni, aziende, startup ed enti turistici”. Sabato 4 settembre alle 11 è atteso anche Giuseppe Sala; il sindaco del capoluogo lombardo si è sempre dimostrato un sostenitore delle ciclabili e in generale della mobilità sostenibile in città.

Tanti gli espositori che presenteranno novità e iniziative legate al mondo della mobilità ecosostenibile. Chi vuole farsi un’idea di cosa si sta facendo per viaggiare inquinando meno, avrà la possibilità di capire tante cose.

© RIPRODUZIONE RISERVATA