di Dario Marchini - 20 febbraio 2019

Nasce il team amatoriale Colnago - MG.K Vis

E' stata presentata a Cambiago la prima formazione amatoriale della Colnago MG.K Vis, ventiquattro corridori che difenderanno i colori grigio-nero-arancio del team Colnago.

1 di 3
Il team amatoriale Colnago - MG.K Vis
Colnago - MG.K Vis è la prima squadra amatoriale di ciclismo supportata dall’omonima azienda di Cambiago. La squadra nasce dalla comune passione e amicizia tra Andrea Coruzzi, responsabile del team delle granfondo, e Alessandro Brambilla Colnago, marketing manager e nipote di patron Ernesto.

A presentare i 24 componenti della squadra ci ha pensato il capitano, Ivan Ostolani.
“La nostra unica ambizione sarà quella di ben figurare in tutte le manifestazioni a cui parteciperemo, con la velleità di raggiungere buoni risultati e dare l’immagine di un gruppo compatto e unito. Saremo presenti alle granfondo più prestigiose del panorama nazionale tra cui spiccano Nove Colli, Maratona Dles Dolomites, Colnago Cycling Festival a cui si aggiungerà la presenza ad alcuni eventi internazionali come la Ötztaler Cycle Marathon. Inoltre vorremmo condividere la partecipazione ad un evento affascinante e impegnativo che sveleremo più avanti”.
Ivan Ostolani presenta il team
I componenti del gruppo Colnago - MG.K Vis arrivano da tutta Italia, tutti con caratteristiche diverse ma motivati a dare il meglio ognuno sul proprio terreno.
Unica rappresentante femminile sarà Ilaria Colombo, affiancata da Anselmicchio Giorgio, Bencini Mauro, Bernardini Lorenzo, Brambilla Colnago Alessandro, Brand Matteo, Canuti Federico, Casartelli Fabrizio, Castelanneli Alessandro, Coruzzi Andrea, Ferrari Lorenzo, Ferraro Salvatore, Francalanci Maurizio, Gardini Cristiano, Giannelli Mirco, Martinelli Christian, Martorelli Angelo, Ostolani Ivan, Pantieri Fabrizio, Pennazzi Roberto, Sagradini Silvano, Vilella Federico, Villa Simone e Zacchi Riccardo.
La Colnago C64 Colnago - MG.K Vis
“Fino a quest’anno la nostra azienda non ha mai supportato ufficialmente alcun team amatoriale – ha spiegato Alessandro Brambilla Colnago – quando Andrea Coruzzi mi ha sottoposto il suo progetto abbiamo accettato con entusiasmo di entrare a far parte del pool di aziende che sostengono il team, fornendo alcuni telai in carbonio che rappresentano la nostra produzione di alta gamma”.

Gli atleti della Colnago - MG.K Vis potranno contare infatti sul supporto delle migliori bici prodotte da Ernesto Colnago: C64, realizzato a mano e su misura interamente in Italia, il monoscocca Concept, che garantisce prestazioni aerodinamiche superiori e il V2-r, monoscocca in carbonio che si distingue per leggerezza e prestazioni. Tutti i telai verranno personalizzati con verniciature grigio antracite e nera ed inserti arancioni come il colore del brand MG.K Vis.

Colnago sarà sponsor del team granfondistico al fianco di MG.K Vis, noto brand dell’azienda milanese Pool Pharma, e altri brand come Miche, per ruote e gruppo guarniture, mentre l’abbigliamento è firmato ReArtù Tech Wear. Un sodalizio importante per una nuova emozione firmata Colnago.
© RIPRODUZIONE RISERVATA