Nibali torna a pedalare. Giro d'Italia più vicino

Visita di controllo passata: Vincenzo Nibali, dopo l'incidente della scorsa settimana, ha avuto l'ok dai medici per ritornare in sella e provare ad essere alla partenza del Giro d'Italia 2021.

Vincenzo Nibali torna a pedalare.

“Visita di controllo presso Ars Medica con il Dr Marano e… tutto bene. Grazie a questo, ora ho il via libera per iniziare una nuova fase del mio recupero, la più delicata e decisiva: la prova su strada”.

Si aprono con questo messaggio benaugurante i social di Vincenzo Nibali, in seguito alla visita medica di controllo a cui si è sottoposto il campione siciliano nella giornata di ieri.

Dopo poco più di una settimana dall'incidente che lo aveva visto cadere in allenamento e procurarsi una frattura composto del polso della mano destra e la conseguente operazione in artroscopia con relativa applicazione di una placca, è già il momento di risalire in sella.

Un piacere, sicuramente per lo Squalo, ma anche una prova dura e cruciale, che darà il responso che svelerà se riusciremo a vederlo alla partenza del Giro d'Italia, l'8 maggio a Torino.

Nibali avrebbe dovuto partecipare, con la Trek-Segafredo, al Tour of the Alps che si conclude oggi, e alla Liegi-Bastogne-Liegi della prossima domenica.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le ultime news
Ultime novità
Ultime flash