Pantani, 66.000 euro per la sua bici del Tour de France del 2000

Dopo decine di rilanci la migliore offerta è stata quella della cordata che fa capo alla DC’s Friends capitanata dal CT della Nazionale azzurra di ciclismo Davide Cassani. I 37 cimeli della Mercatone Uno sono stati tutti venduti totalizzando complessivamente 161.000 euro commissioni escluse

È stata aggiudicata a 66.000 euro la bici del Tour de France del 2000 di Marco Pantani durante la vendita di Sport Memorabilia di Aste Bolaffi: dopo decine di rilanci la migliore offerta è stata quella della cordata che fa capo alla DC’s Friends capitanata dal CT della Nazionale azzurra di ciclismo Davide Cassani al telefono live durante l’asta insieme a un importante imprenditore italiano che si è offerto di sostenere la causa promossa dal commissario tecnico per riportare il prezioso cimelio in una destinazione pubblica.

“Alla causa si è unita anche Aste Bolaffi che donerà al gruppo di acquirenti l’equivalente del costo delle commissioni, pari al 25% da aggiungere al prezzo di martello – ha dichiarato Filippo Bolaffi -. La cordata ha avuto la meglio sugli altri partecipanti alla competizione, oltre dieci persone tra cui un procuratore sportivo noto per i suoi importanti acquisti di memorabilia di calcio, il cui ultimo rilancio è stato di 64.000 euro, e un famoso calciatore che, cinque minuti prima dell’asta, ha lasciato una generosa offerta scritta di 55.000 euro. Siamo molto soddisfatti per questo importante risultato che credo vada oltre le più rosee aspettative della liquidazione della Mercatone Uno”.

I 37 cimeli della Mercatone Uno sono stati tutti venduti totalizzando complessivamente 161.000 euro commissioni escluse. Anche per la seconda bici, quella preparata per la prova su strada delle Olimpiadi di Sydney del 2000, i concorrenti si sono dati battaglia fino all’ultimo con decine di offerte online che hanno fatto lievitare il prezzo fino a 46.000 euro. Tra gli altri migliori risultati della sezione ci sono le due maglie autografate da Pantani con dedica a Romano Cenni, la rosa dell’81esimo Giro d’Italia e la gialla del Tour de France del 1998, acquistate rispettivamente a 9.500 euro e 11.000 euro. Le offerte per i lotti del ciclismo sono arrivate da tutta Europa. L’asta prosegue con calcio e altri sport.

© RIPRODUZIONE RISERVATA