Pedalitaly Parma Virtual Race

Un viaggio virtuale alla scoperta di territori reali. È la prima Pedalitaly Parma Virtual Race, un evento per promuovere le bellezze italiane in tutto il mondo.

Pedalitaly Parma Virtual Race.

Pedalare e scoprire nuovi territori, nuovi costumi, nuove culture, nuove usanze. È ciò che rende grande il ciclismo e che appassiona sempre più neo-cicloturisti. Ma il Comune di Parma ha promosso un format che va oltre il classico tour e con Pedalitaly ha lanciato la prima gara virtuale alla scoperta delle unicità della ‘food valley’.

Martedì 22 giugno alle 19:00 prenderà il via, infatti, la prima edizione di Pedalitaly Parma Virtual Race, un evento nato dalla filosofia del “neverending cycling” per una promozione dei territori italiani attraverso l’unione del ciclismo digitale con quello reale. Una pedalata virtuale in una delle realtà ambientali tra le più belle e affascinanti dell’Emilia, con l’obiettivo di promuovere Parma e il suo territorio come destinazione cicloturistica di riferimento in Italia.

Pedalitaly Parma Virtual Race si svolgerà su un percorso in Real Life Video di 30 chilometri che porterà i partecipanti a cimentarsi in una gara con partenza dal Parco Naturale regionale dei Boschi di Carrega fino alla Pieve di Santa Maria, dove è posto il traguardo finale, offrendo, tra le altre, una meravigliosa vista del Castello di Torrechiara.

Pedalitaly Parma Virtual Race.

L’iniziativa è promossa dall’Assessorato al Turismo del Comune di Parma e realizzato da NEXP, società proprietaria del brand Pedalitaly, primo modello di ciclismo reale e virtuale in Italia. L’evento potrà essere seguito in live streaming sui canali social del Comune di Parma, di Pedalitaly e di Endu.

"Fare turismo oggi significa sapersi muovere con agilità e anticipo lungo i numerosi sentieri degli interessi delle persone, raggiungerli là dove amano trascorrere il loro tempo e approfittare di ogni occasione per raccontar loro le nostre storie, la bellezza del nostro paese – ha sottolineato Cristiano Casa, assessore al Turismo della città di Parma – Questo evento costituisce un’occasione originale per poter portare la nostra splendida città, le sue tradizioni, la maestria nella realizzazione di prodotti unici e il nostro dolce paesaggio collinare nelle case delle persone, per suggerire loro Parma come sfondo ideale per le loro escursioni dal vivo, certi che una volta arrivati, saranno pienamente soddisfatti dell’accoglienza che sapremo riservare loro".

L'iscrizione alla manifestazione è gratuita, e si svolge su piattaforma Rouvy, la nota piattaforma di “virtual training” che consente di riprodurre fedelmente percorsi di tutto il mondo, di cui Pedalitaly è partner esclusivo per l’Italia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA