Tour de France 2022: pavé, salite e crono

Presentata la 109° edizione del Tour de France, che si correrà dal 1 al 24 luglio prossimi con partenza da Copenaghen.

Cavendish e Alaphilippe alla presentazione del Tour de France 2022.

Quando: da venerdì 1 luglio a domenica 24 luglio 2021
Partenza: Copenaghen, Danimarca
Arrivo: Parigi, Francia
Località: Francia

Una tappa sul pavé della Parigi-Roubaix, un arrivo in cima all'Alpe d'Huez e una cronometro nel giorno di apertura a Copenaghen sono le giornate chiave del nuovo percorso del Tour de France 2022.

Presentato ieri dall'ASO al Palais des Congrès, sarà principalmente incentrato su sei tappe di montagna tra Vosgi, Alpi e Pirenei, di cui cinque saranno arrivi in ​​vetta tra cui Alpe d'Huez, Hautacam e La Super Planche des Belles Filles. Ma anche 53 km a cronometro suddivisi in due tappe, più una tappa nella settimana di apertura che affronta 11 settori con pavé, che dovrebbero garantire spettacolo nella corsa per la maglia gialla.

Il percorso è stato svelato da Christian Prudhomme a Parigi giovedì mattina davanti a 3.000 spettatori, tra cui il campione in carica del Tour Tadej Pogačar e il campione del mondo Julian Alaphilippe. All'inizio della mattinata, era stato anche rivelato il percorso di otto tappe per il Tour de France Femmes inaugurale.

Le tappe clou

Il primo atto del Tour 2022 sarà senza dubbio la tappa 5 di 155 km da Lille ad Arenberg, che utilizza 11 settori di pavé per 19,5 km, sei dei quali presi in prestito dalla Parigi-Roubaix (anche se nella direzione contraria). Nonostante l'arrivo ad Arenberg, gli organizzatori hanno deciso di non comprendere anche la parte della foresta.

Il primo arrivo in vetta della corsa sarà nella tappa 7 a La Super Planche des Belles Filles, una salita di 7 km all'8,7% nelle montagne dei Vosgi e teatro della prima vittoria del Tour del campione in carica Pogačar nel 2020.

La tappa 11 di mercoledì 13 luglio la corsa si dirigerà verso le meravigliose Lacets de Montvernier prima di affrontare il famigerato doppio atto del Col du Télégraphe/Col du Galibier prima di un arrivo in vetta sul Col du Granon.

Il giorno seguente celebra il giorno della presa della Bastiglia mettendo in fila un'altra potenziale epopea alpina che riporta il gruppo sul Col du Galibier, questa volta dal lato del Col du Lautaret, prima di raggiungere la vetta del Col de la Croix de Fer e concludere la giornata in cima all'Alpe d' Huez in una replica esatta della tappa 18 del Tour 1986.

Seguendo le Alpi sarà una visita ai Pirenei nell'ultima settimana della gara con arrivo in vetta a Peyragudes nella tappa 17 e all'Hautacam nella tappa 18, l'ultima tappa di montagna della corsa.

Prima di Parigi nella tappa 21, i corridori affronteranno una cronometro individuale di 40 km nella tappa 20 da Lacapelle Marival a Rocamadour che include due difficili salite verso il traguardo, l'ultima opportunità per tutti i prretendenti della classifica generale di rivendicare la Maglia Gialla.

Il via in Danimarca

Come precedentemente confermato, il Grand Depart del 2022 si svolgerà a Copenaghen, in Danimarca, venerdì 1 luglio, un anno dopo il previsto a causa del rinvio in risposta alla pandemia di Covid-19. La Danimarca diventerà il decimo paese ad ospitare la Grand Depart del Tour.

La Danimarca ospiterà tre tappe in totale, iniziando con una cronometro di 13 km a Copenaghen.

La seconda tappa sarà di 190 km e viaggerà da Roskilde a Nyborg sull'isola di Funen, compreso l'ampio ponte sul Grande Belt aperto di 18 km, prima che la terza tappa porti la corsa di 170 km da Vejle a Sønderborg. Queste tre tappe saranno poi seguite da un giorno di riposo mentre il gruppo si trasferirà in Francia.

Come ormai tradizione, il 109° Tour de France terminerà con la sua tappa finale attraverso Parigi con il giro degli Champs-Élysées l'arrivo in volata all'ombra dell'Arco di Trionfo.

Le tappe

Tutte le tappe del Tour de France 2022:
1 luglio Copenaghen - Copenhagen (crono) 13 km
2 luglio Roskilde - Nyborg 199 km
3 luglio Vejle - Sonderborg 182 km
5 luglio Dunkerque - Calais 172 km
6 luglio Lille Métropole - Arenberg Port du Hainaut 155 km
7 luglio Binche - Longwy 220 km
8 luglio Tomblaine - La super Planche des Belles Filles 176 km
9 luglio Dole - Lausanne 184 km
10 luglio Aigle - Châtel Les Portes du Soleil 183 km
12 luglio Morzine Les Portes du Soleil - Megève 148 km
13 luglio Albertville - Col du Granon 149 km
14 luglio Briançon - Alpe d'Huez 166 km
15 luglio Bourg d'Oisans - Saint-Etienne 193 km
16 luglio Saint-Etienne - Mende 195 km
17 luglio Rodez - Carcassonne 200 km
19 luglio Carcassonne - Foix 179 km
20 luglio Saint-Gaudens - Peyragudes 130 km
21 luglio Lourdes - Hautacam 143 km
22 luglio Castelnau-Magnoac - Cahors 189 km
23 luglio Lacapelle-Marival - Rocamadour (crono) 40 km
24 luglio Paris La Défense Arena - Paris Champs-Elysées 110 Km

© RIPRODUZIONE RISERVATA