Sport Photography Museum: il ciclismo in immagini

Si trova a Milano una realtà unica in Europa, il primo spazio esclusivamente dedicato alla fotografia sportiva d’autore: lo Sport Photography Museum.

Lo sport vive di emozioni, di racconti, di storie. Ma anche di immagini, che a loro volta diventano storia, memoria e racconto. Emblematica è la famosa fotografia, tutt'oggi ancora dibattuta, del passaggio della borraccia tra Coppi e Bartali. O l'arrivo di Marco Pantani a braccia aperte sul traguardo di Montecampione, dove tra l'altro si trova anche un monumento legato a quel trionfo e a quell'immagine iconica.

Lo sport, soprattutto i ciclismo, non può fare a meno della fotografia. Proprio per questo Federicapaola Capecchi, curatrice di fotografia e coreografa e Alessandro Trovati, fotografo sportivo tra i più importanti sulla scena internazionale (Canon Ambassador dal 2017) insieme a Luigi Sordi, imprenditore, Beatrice Ravelli, consulente nell'ambito della progettazione culturale, hanno deciso di aprire il primo Museo dedicato esclusivamente alla Fotografia sportiva.

Si chiama Sport Photogaphy Museum e si trova a Milano, presso la sede della Casa Museo Spazio Tadini in quello che era lo studio dell’artista e scrittore Emilio Tadini.

Sono diverse le mostre già in programma per il 2022 e a maggio, in occasione del Giro d'Italia, ne verrà proposta una legata proprio alla Corsa Rosa. Questo il programma dei prossimi mesi:

  • 21 ottobre – 22 novembre 2021: Mostra Permanente di Alessandro Trovati & Hall of fame;
  • 25 novembre 2021 – 14 febbraio 2022: Mostra Personale di Robert Riger uno degli interpreti visivi più acclamati dello sport;
  • 26 febbraio – 23 marzo 2022: Mostra Personale di Samo Vidic – Fotografo sportivo sloveno, dal 2005 scatta per RedBull, girando il mondo e fotografando I migliori atleti del mondo;
  • 7 aprile – 8 maggio 2022: Mostra Personale di Alexander Hassenstein;
  • Mese di Maggio: progetto multidisciplinare legato al Giro D'Italia 2022;
  • Workshop: 27 e 28 novembre 2021 Alessandro Trovati, 26 e 27 Febbraio 2022 Samo Vidic, 9 e 10 Aprile 2022 Alexander Hassenstein, Giugno 2022 Alessandro Trovati.

Parallelamente un piccolo omaggio “Hall of fame” ad alcuni scatti iconici di fotografi sportivi storici come Cesare Galimberti, Armando Trovati, Carlo Borlenghi, Giancarlo Colombo, Ercole Colombo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA