Super Elisa Longo Borghini al Trofeo Binda

La campionessa italiana scatta solitaria a 25 chilometri dall'arrivo e diventa irraggiungibile. Seconda la favorita Marianne Vos.

Elisa Longo Borghini prima al traguardo del Trofeo Binda 2021.

Dominio totale. Al Trofeo Alfredo Binda - Comune di Cittiglio - Trofeo Almar, c'è stato spazio solo per la maglia tricolore della campionessa italiana in carica Elisa Longo Borghini, già reduce dal secondo posto alla Strade Bianche e ora primatista solitaria dell’Uci Women’s World Tour.

Nella gara di 141,8 km che prevedeva un primo anello di sette chilometri da ripetere due volte, seguito da un secondo tratto fino a Luino con le salite di Grantola e Brinzio, e il tradizionale circuito finale, da ripetere quattro volte, a due giri dalla fine, sulla salita di Orino, ha fatto il vuoto dietro di sé, incrementando sempre di più il suo vantaggio (1'41 il finale) sul gruppo delle inseguitrici guidato da Marianne Vos, tagliando il traguardo in 3h43’29”.

La Longo Borghini, bissa la vittoria del weekend del suo compagno di squadra alla Trek-Segrafredo Jasper Stuyven alla della Milano-Sanremo, e si ripete al Trofeo Binda dopo il primo posto del lontano 2013.

Classifica finale

1. Elisa Longo Borghini 3h43’29”

2. Marianne Vos

3. Cecilie Ludwig

4. Katarzyna Niewiadoma

5. Soraya Paladin

6. Mavi Garcia

7. Elisa Balsamo

8. Sofia Bertizzolo

9. Emilia Fahlin

10. Floortje Mackaij

© RIPRODUZIONE RISERVATA