di Dario Marchini - 11 febbraio 2019

3T presenta Strada, Strada Due e Exploro: andare veloce, andare ovunque

Presentati i nuovi modelli 2019 di 3T, in esclusiva con Sram, nella nuova sede italiana di Presezzo. La monocorona Strada, la più classica Strada Due e la universale Exploro.

1 di 4
3T presenta Strada, Strada Due e Exploro
Tante novità in casa 3T. A partire dal nuovo stabilimento di Presezzo, a due passi da Bergamo, dove l'azienda torinese ha trasferito produzione, uffici e magazzini. E dove ha presentato in anteprima i tre nuovi modelli del brand per il 2019.

Dopo aver introdotto nel 2017 la prima bici da corsa al mondo pensata per il monocorona, la Strada, il 2018 è stato l'anno del lancio della prima bici interamente prodotta da 3T. E' stato Renè Wiertz, presidente e CEO della società italiana, a introdurre i nuovi modelli e a ricordare come “l'evoluzione di 3T sia sempre alla ricerca di prodotti all'avanguardia, che possano segnare una nuova strada per il ciclismo mondiale. Noi nonvogliamo vendere solo bici, ma regalare sempre una nuova esperienza a chi ama pedalare”.

Sodalizio fondamentale per la progettazione e lo sviluppo dei nuovi modelli è stata la collaborazione con Sram, che ha permesso la creazione di tre nuove emozionanti bici con caratteristiche simili e allo stesso tempo molto diversa tra loro.
Strada Team Red AXS 1×12
Si chiama Strada Team Red AXS 1×12 il primo modello presentato da Alex Locatelli, project manager di 3T. Ruote (interamente prodotte da 3T) e gomme più grandi per un maggiore comfort, velocità data dalla aerodinamica migliorata e la caratteristica Monocorona. I vantaggi sono chiari: più leggera, più aerodinamica, più pulita nell’aspetto e semplicissima da usare.
Strada Due Team Red AXS 2×12
La Strada Due Team Red AXS 2×12 è la sorella più tradizionale, per chi ama la doppia corona anteriore e non si accontenta di un 1x (a trasmissione lettronica). Ma che allo stesso tempo offre gli stessi termini di confort e linea rispetto alla Strada original.
Exploro LTD Red AXS 2x12
Ultima, ma non certo meno brillante, la Exploro LTD Red AXS 2x12. Una bici che cavalca l'onda delle gravel, ma senza scostarsi dall'eleganza di 3T. Trasmissione con due corone anteriori a distanza ravvicinata e 12 ingranaggi per affinare le marce quasi all'infinito, completata da pneumatici standard WTB Riddler, che permettono un'ottima protezione contro le forature e bassa resistenza al rotolamento per una corsa divertente su quasi tutte le superfici.
© RIPRODUZIONE RISERVATA