Col de l'Iseran, il Sacro Graal delle salite d'oltralpe

Col de l'Iseran, il Sacro Graal delle salite d'oltralpe

Tra tutti i passi alpini che figurano nel Tour de France, nessuno è alto come il Col de l’Iseran, quota 2.770 metri. Cyclist è salito nell’aria rarefatta della vetta

Schleck, il campione che si commuove per il fratello

Schleck, il campione che si commuove per il fratello

Il campione lussemburghese confessa a Cyclist il rammarico sulla mancata vittoria al Giro d'Italia, confida aneddoti sul Tour de France e parla dello stretto rapporto con il fratello Fränk

Il Lombardia: lo spettacolo oltre il Muro

Il Lombardia: lo spettacolo oltre il Muro

Mettete insieme il Lago di Como con la sua atmosfera glamour e il Muro di Sormano con la sua spaventosa pendenza del 27% e avrete la granfondo Il Lombardia

Annemiek van Vleuten: coraggio olandese

Annemiek van Vleuten: coraggio olandese

Dopo la bruttissima caduta di Rio 2016 ha superato dolore e paure per arrivare a vincere due Mondiali. Abbiamo sbirciato nel quotidiano di Annemiek van Vleuten, per scoprire cosa si nasconde dietro quella meravigliosa grinta...

I Monti Pallidi

I Monti Pallidi

Le Pale di San Martino offrono salite impegnative e splendidi panorami, un vero paradiso per i ciclisti

Appennini, la montagna alternativa

Appennini, la montagna alternativa

Gli Appennini non vengono immediatamente associati alla storia del ciclismo, ma questo fa parte del loro fascino. Le pedalate sono tranquille e la zona offre molte possibilità d'avventura