21 September 2018

Ciclovie, itinerari e luoghi cult del cicloturismo

Sono previsti due appuntamenti nel programma di Milano Bike City per presentare una selezione di itinerari cicloturistici della Lombardia, dalla pianura alle Alpi. Segnatevi in agenda il 21 e 26 settembre
Ciclovie, itinerari e luoghi cult del cicloturismo

Milano come punto di partenza o punto di arrivo per organizzare viaggi di uno o più giorni in bicicletta in Lombardia, percorrendo ciclovie, seguendo percorsi d’acqua, esplorando parchi o semplicemente raggiungendo i laghi e la montagna combinando la bicicletta col trasporto intermodale ferroviario. inBici #inLombardia, in occasione di Milano Bike City, è un ciclo di due incontri che intende ispirare la voglia di esplorare la Lombardia grazie al racconto di ospiti appassionati della bicicletta nelle sue varie forme, dal più classico cicloturismo a quello sportivo.
Il primo appuntamento di venerdì 21 settembre si concentrerà sulle ciclovie che corrono lungo le vie d’acqua. I navigli e le alzaie dei fiumi possono essere dei buoni compagni di viaggio che permettono di attraversare gran parte del territorio lombardo tutto l’anno. Le ciclovie del naviglio Grande, quella della Martesana, i percorsi lungo il fiume Adda e attraverso il Parco del Ticino indicano direttive che conducono nelle bellezze e nella storia del territorio CLICCA QUI.
L’incontro di mercoledì 26 settembre prenderà in considerazione le ciclovie e le grandi salite del nord della Lombardia. Direttamente in bici o in una sola ora di treno, è possibile incontrare e percorrere straordinari sentieri, ciclovie e ciclabili a pieno contatto con la natura, tra le quali Sentiero Valtellina e la Ciclovia dell’Energia.
Il pubblico con le gambe più allenate potrà ascoltare le sensazioni che sanno regalare le salite che hanno fatto la storia del grande ciclismo. A raccontarle un ospite d’eccezione come Ivan Basso, campione del ciclismo che ci porterà sulle salite icona che hanno reso la Lombardia tempio del ciclismo in tutto il mondo CLICCA QUI.

© RIPRODUZIONE RISERVATA