di Andrea Guerra - 24 dicembre 2018

Cinelli torna nel professionismo

Il prossimo 17 febbraio segnerà il ritorno ufficiale di Cinelli tra i big del circuito internazionale con il Team Colpack
Foto Marco Panzerini

Cinelli torna nel mondo del ciclismo Continental con il Team Colpack. La casa meneghina di Caleppio di Settala debutterà il prossimo 17 febbraio 2019 con il Laigueglia, classica di apertura di stagione del ciclismo professionistico, data che segnerà ufficialmente il ritorno di Cinelli tra i big del circuito internazionale.
I corridori del Team Colpack pedaleranno sulla Cinelli Superstar: “Abbiamo raccolto la sfida dell’agonismo su strada con la più dinamica tra le squadre di dilettanti, Team Colpack, che si conferma fertile vivaio del professionismo e che proprio quest’anno compie il salto e riceve licenza Continental, entrando in un calendario internazionale più impegnativo e di preclara ambizione che richiederà agli atleti e all'organizzazione uno sforzo ulteriore. Questa stessa sfida attende Cinelli. E siccome le biciclette da corsa devono correre, eccoci pronti con la nostra Superstar”, ha detto Antonio Colombo, presidente di Cinelli, in occasione della presentazione della partnership.

Dopo le gare fixed dunque altro passo in avanti della casa milanese. “Cinelli Superstar, Uci approved, è un'evoluta macchina in carbonio ad alto modulo dove forma e contenuto si fondono nella più ottimale delle maniere: il design privo di spigoli sfrutta appieno la continuità delle fibre dei fogli di carbonio, definendo la rigidezza complessiva della struttura per la migliore trasmissione della potenza e assicurando l’Ocr (Optimal Cable Routing) il miglior passaggio cavi per la massima efficienza dei comandi. La peculiare cuspide sull'orizzontale prevede, controllandole (Gcd, Geometry Controlled Deformation), le eventuali deformazioni derivanti dalle imperfezioni del manto stradale, garantendo la perfetta tenuta e guidabilità; insieme alla speciale forcella a foderi dritti mutuata dall'esperienza Cinelli nello scatto fisso, Columbus Futura Caliper - 1/8” e 1-1/2””, aggiunge Colombo. La bici affidata ai corridori della Colpack sarà di colore azzurro, un omaggio di Cinelli alle luci della ribalta del velodromo, al mondo della pista. Il manubrio integrato in carbonio, Ram3 Mike Giant, coniuga ancora una volta innovazione e potenza con design e arte, in quello che si può a ragione definire lo stilema Cinelli.

Da sx, Rossella Deleo, Gianluca Valoti, Antonio Colombo, Antonio Bevilacqua, Ivan Quaranta. Foto Marco Panzerini
© RIPRODUZIONE RISERVATA