Come montare e regolare le tacchette sulle scarpe da ciclismo

Saper fissare bene le tacchette delle scarpe della bici da corsa è importante per non cadere in inutili e dolorose problematiche a ginocchia e anche. Ecco qualche piccolo trucco per regolarle al meglio.

Come montare e regolare le tacchette per le scarpe da ciclismo: i migliori consigli dei professionisti (per attivare i sottotitoli, cliccare su Impostazioni e selezionarli).

Le tacchette sono l'unica interfaccia fissa tra bicicletta e ciclista, quindi portarle nella giusta posizione non solo ti manterrà comodo e ti assicurerà di essere il più efficiente possibile, ma ti aiuterà anche a evitare fastidiosi infortuni.

Non c'è niente di peggio che cambiare un set di tacchette solo per averle messe nella posizione sbagliata. Un errato posizionamento può causare dolore alle ginocchia o alla schiena. Per imparare a posizionare il piede nel modo corretto segui questa semplice e veloce procedura in sei passaggi che ti porterà sulla strada giusta.

Per regolare le tacchette sulle tue scarpa avrai bisogno di:

  • Pennarello
  • Scotch di carta
  • Chiave a brugola
  • Grasso
  • Lubrificante per tacchette

Tempo necessario: 10 minuti.

1. Segna la posizione

Infila le scarpe. Sulla parte inferiore della scarpa segna il punto in cui senti la punta sporge l'osso dietro l'alluce. Fai lo stesso con il mignolo.

Per evitare di rovinare le scarpe, aggiungi prima il nastro adesivo.

2. Trova il punto medio

Togliti le scarpe e girale. Allunga sotto la suola le linee dei punti segnati in precedenza e trova il punto medio.

3. Individua il centro della tacchetta

Dai un'occhiata alle tue nuove tacchette. La maggior parte avrà un piccolo segno per indicare il centro, che è il punto che si trova direttamente sopra l'asse del pedale (le tacchette Shimano e Look hanno un segno sul lato).

4. Ingrassa i bulloni

Le tacchette, come i tuoi piedi, dovranno lavorare parecchio sulla bici. E stando a pochi centimetri dal suolo saranno esposte ad acqua, sabbia, sassi e sporcizia. Prevenire il grippaggio dei bulloni aggiungendo una piccola quantità di grasso sui fori nella parte inferiore della scarpa prima del montaggio, aiuterà a farle rimanere più stabili.

5. Ruota le tacchette

Dopo aver centrato tra le linee delle scarpe le tacchette, hai quasi finito. Ma se i talloni puntano troppo verso l'interno o verso l'esterno, per sistemarle puoi ruotare leggermente la parte posteriore della tacchetta nella direzione corrispondente.

6. Stringi

Una volta che hai trovato il corretto posizionamento, stringi tutto e prova a fare un giro. Se ti accorgi che i talloni o le punte sfregano contro la pedivella dai un'ulteriore regolazione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA