30 ottobre 2018

Pedalate senza tempo

Con L'Eroica in Toscana e con il Criterium d'Altri Tempi in Veneto. Ma anche sull’isola di Maiorca, autentico parco divertimenti per ciclisti, e sullo Stelvio con l’ex ciclista professionista Takashi Miyazawa
Vi portiamo a Maiorca, il parco divertimenti per ciclisti, sulloStelvio con l’ex ciclista professionista Takashi Miyazawa e nelleFiandre Occidentali. A Roeselare sono cresciuti quattro campioni del mondo, le cui imprese strabilianti rivivono in un velodromo storico e in un museo che ha appena riaperto, il Koers.
Questo mese celebriamo anche l'amore sconfinato per l'epica del ciclismo con L'Eroica, capostipite di un movimento globale che abbraccia sempre più appassionati, e con il Criterium d'Altri Tempi di Bassano del Grappa, una "gara non gara" in cui vince la regolarità.
Incontriamo due degli uomini più influenti d’Italia: Linus eIgnazio Moser.
Vi parliamo di Lance Armstrong e ci chiediamo: in un mondo in cui molti ex-dopati sono tutt’ora accettati (se non riveriti) la sua punizione è sproporzionata?
Vi chiediamo quale bici vi ruba il cuore fra Timemachine R01,Orbea Orca Aero M11i Team, Specialized S-Works Vengee Tifosi Mons.
Vi sveliamo le novità sul nuovo Campionato mondiale per mountain bike elettriche (Wes), come ci si sente a una prova di endurance come la Monza 12H Cycling Marathon e a pedalare al fianco di Fabian Cancellara alla tappa conclusiva della sua Chasing.

Tags

© RIPRODUZIONE RISERVATA