Quando vuoi, come vuoi, con chi vuoi: gli open challenge del 2021

Se non si può pedalare in compagnia, non vuol dire che non lo si possa fare in solitaria (o a distanza). Di seguito tre interessanti proposte per ravvivare il vostro 2021.

1/8

Cimento Canavesano.

Chi l'ha detto per divertirsi sia obbligatorio attendere il via di uno sparo di pistola o di una bandiera che sventola? Strade e salite sono disponibili 365 giorni l'anno e allora basta organizzarsi per provare a sfidare amici e compagni e mettersi alla prova ogni giorno.

Quelli che proponiamo qui di seguito sono tre diversi eventi "open" italiani che si svolgeranno (o si stanno già svolgendo) nel 2021, ma che possono essere affrontati in un ampio e libero lasso di tempo. Tre challenge per trovare nuovi stimoli e avere sempre la scusa giusta per salire in sella.

Cimento Canavesano

Sesta edizione per l’evento amatoriale dedicato a chi ama il cicloturismo, le salite toste e il paesaggio che consiste nel fare in modo totalmente libero 20 salite per un totale di 644 km di sviluppo e 22.911 metri di dislivello, cui si può aggiunge e una tappa “prestige” di 100 km e 1.814 metri di dislivello. 17 salite sono nel Canavese, una in Valle d’Aosta e due nel Biellese.

Come funziona? Iscrivendosi, al costo 5 euro, si riceve un roadbook cartaceo con indicazioni su tutti i percorsi e le tabelle dove apporre note e timbri (di bar, ristoranti o esercizi commerciali convenzionati) delle partenze, dei punti di controllo intermedio e degli arrivi, certificabili anche solo con foto o con traccia gpx da inviare all’organizzatore, Fuori Onda Bike. La validazione di ogni tappa prevede un contributo di 3 euro, grazie al quale alla fine dell’evento verranno distribuiti premi a tutti i partecipanti e, solo a chi concluderà tutte le tappe, anche la maglia ufficiale.

Ogni ciclista può accettare questa sfida da completare in totale autonomia tra il 1 marzo e il 31 ottobre 2021. Tra le novità di questa edizione, oltre a 5 nuove salite (Lago Malciaussia, Pian Coumarial, Frassinetto-Bech, Forzo, La Bossola via Mollio) c’è l’apertura ai partecipanti con bici a pedalata assistita (sia stradali che mountain bike), con 5 percorsi completamente off-road costruiti ad hoc, per un totale di 156 km e 6.959 metri di dislivello positivo.

Canavese Gravel Tour

Un nuovo challenge in sei tappe da effettuare tra il 16 maggio e il 31 dicembre 2021 sulla base di tracce gps inviate ad ogni persona che si iscrive on-line (costo 10 euro), facente parte del circuito Ari - Audax Ranonneur Italia.

Una serie di percorsi dispersi nella natura tra laghi, castelli, boschi, vie d'acqua, riserve naturali, principalmente tracciato su strade bianche e carrarecce per pedalare centinaia di chilometri immersi nell'Anfiteatro Morenico di Ivrea, con possibilità di vitto e alloggio in strutture locali (Bed&Breakfast), così come pasti in ristoranti tipici, bar e birrerie.

Nastro Rosa Women

Nastro Rosa Women è un evento non competitivo Ranonneur riservato alle donne, che permette di ottenere un brevetto bermanente valido nel circuito nazionale. Le regole sono semplici: bisogna compiere in un tempo massimo di 6 ore un anello di di 98,4 chilometri da percorrere a piacere in senso orario o antiorario, quando si vuole (tra il 1 gennaio e il 31 dicembre 2021), dividendo in tre i chilometri del giro e creandosi liberamente i punti di controllo che possono essere certificati con timbri, scontrini o altro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA