A Pasqua torna il Giro delle Fiandre

Torna il pavè, tornano i campioni van der Poel, van Aeert e Alaphilippe per contendersi il nuovo podio del più forte. Tra le donne occhi puntati sulla nostra Elisa Longo Borghini. Appuntamento a Pasqua al Giro delle Fiandre.

1/4

L'arrivo in volta di Mathieu van der Poel e Wout van Aert al Giro delle Fiandre 2020.

La Regina delle Classiche, il Giro delle Fiandre, come da tradizione, torna in calendario nel 2021 il giorno di Pasqua. Dopo una incredibile Strade Bianche, una imprevedibile Milano-Sanremo, domenica 4 aprile si tornerà a pedalare sul pavé fiammingo in una piccola parte del Belgio conosciuta come Vlaamse Ardennen, o Ardenne fiamminghe, da Anversa a Oudenaarde.

267 km e 19 salite, inclusa l'accoppiata finale Oude Kwaremont e Paterberg, con 17 settori di pavé prima di arrivare al traguardo, mentre per le donne i chilometri saranno "solo" 157 con 10 salite, sempre con l'accoppiata Oude Kwaremont e Paterberg e partenza e arrivo da Oudenaarde.

Il Giro delle Fiandre ha cambiato il percorso numerose volte nel corso delle sue oltre 100 edizioni. Quest'anno sarà la quinta volta che la gara inizierà ad Anversa invece che a Bruges, che aveva ospitato il via dal 1998.

I favoriti sono sempre loro, il vincitore uscente Mathieu van der Poel, primo nelle scorse settimane sul traguardo di Siena delle Strade Bianche, Wout van Aert, secondo lo scorso anno, e reduce dal trionfo alla Gand-Wevelgem, il campione del mondo Julian Alaphilippe, caduto nel 2020 proprio alle Fiandre per un incidente con una moto, senza dimenticare il redivivo Peter Sagan, vincitore proprio in Belgio nel 2016.

Dopo il secondo posto alla Strade Bianche e la vittoria in solitaria al Trofeo Binda, Elisa Longo Borghini è destinata ad animare anche il Giro delle Fiandre, gara che ha vinto nel 2015. A vedersela con lei la giovane norvegese Emma Norsgaard e la padrona di casa Lotte Kopecky.

Dove seguirla in diretta

La partenza del Giro delle Fiandre è programmato alle 10:00 da Anversa, mentre l’arrivo a Oudenaarde è previsto tra le 16:00 e le 17:00.

La diretta italiana inizierà su RaiSport (canale 58 del Digitale Terrestre) e su Rai Due dalle ore 15:30.
La diretta tv integrale sarà trasmessa da Eurosport a partire dalle 9:40 e in streaming su Rai.tv ed Eurosport Player.

© RIPRODUZIONE RISERVATA