Secondo posto per Tom Dumoulin... ma in una gara di running

Il vincitore del Giro d'Italia e campione mondiale a cronometro 2017 ha partecipato a una gara di corsa di 10K a Maastricht facendo segnare un ottimo crono finale.

Tom Dumoulin al traguardo della Maastricht Groene Loper 10K Run.

Dopo la maratona di Barcellona corsa da Adam Yates sotto le tre ore e i fenomenali 5K in allenamento di Tom Pidcock è stato il turno di un altro grande professionista delle due ruote a far registrare uno strepitoso tempo in una gara di running. Questa volta è stato il turno di Tom Dumoulin che, a Maastricht, la Groene Loper 10k Run, si è classificato secondo assoluto con un crono finale di 32'38" (su percorso non omologato).

"Non l'ho neanche detto al mio allenatore del Team Jumbo-Visma che avrei corso domenica - ha detto Dumoulin a fine gara -. Anche lui è rimasto sorpreso per il risultato finale. In questo periodo dell'anno cerco di correre una o due volte a settimana. Durante l'anno, invece, è raro che la corsa rientri nel programma di allenamento, ma fa parte della preparazione invernale. È un buon modo di variare le sedute quotidiane e lo trovo divertente. Ho una buona resistenza che compensa la mancanza di efficienza nella mia tecnica di corsa. Ho sofferto muscolarmente perché non sono abituato a così tanti dossi con la strada. Ma sono sicuro che con un paio di scarpe con l'inserto in carbonio sarò in grado di andare ancora più veloce".

Dumoulin ha vinto quattro tappe e il Giro d'Italia nel 2017, tre tappe del Tour de France e due della Vuelta a España. Nel 2017 è stato Campione Mondiale a cronometro, vincendo nella stessa specialità anche la medaglia di bronzo ai Mondiali 2014 e la medaglia d'argento ai Giochi Olimpici 2016 a Rio de Janeiro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA