di Rosario Palazzolo - 14 August 2018

La Valsassina in e-Mountain Bike, una felice scoperta tra le prealpi lecchesi

A due passi da Milano la Valsassina offre sentieri e itinerari con panorami mozzafiato. Boom dei servizi di noleggio di e-bike per godere della natura divertendosi senza eccedere nella fatica

I lombardi di pianura considerano la Valsassina “la montagna che non ti aspetti”. Questa valle delle prealpi che domina Lecco è da sempre celebre per vette iconiche come la Grigna Meridionale (che chi è di casa chiama la Grignetta) e per la sorella Grigna Settentrionale, oltre che per il Resegone di manzoniana memoria. Facili da raggiungere in poco più di mezz'ora da Milano, d'inverno sono la prima scelta per una sciata veloce, in estate sono il regno dell'arrampicata, del trail running e delle camminate su sentieri. Ma negli ultimi anni sta prendendo piede il movimento della Mountain Bike che anche qui ha trovato sentieri per ogni forgia: dalle facili mulattiere fino ai percorsi di downhill tra boschi e rocce. Il tutto a portata di panorami mozzafiato sulle Alpi o sul lago di Lecco-Como.

La Valsassina si sta attrezzando per essere al passo con i tempi e mentre crescono le guide dei principali percorsi, come quella proposta da Paolo e Sonja, da quest'anno c'è anche la possibilità di noleggiare delle moderne e prestanti eBike per affrontare i sentieri con l'aiutino di un sistema servo assistito. Un motore sì, ma che può essere di aiuto nelle salite più insidiose, senza togliere il gusto della pedalata vera quando si è su piano.

La proposta di noleggio arriva da 2410, il negozio di outdoor che sorge a Ballabio, proprio all'imbocco della Valsassina, all'ombra delle Grigne. Da alcuni giorni il negozio si è dotato di una batteria di ebike Bergamont montate con sistema Bosch Cx. Per info e prenotazioni è possibile scrivere a 2410 Ballabio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA